federico bernardeschi coro dopo matrimonio

Cosa ha combinato Federico Bernardeschi dopo il matrimonio con Veronica Ciardi

Federico Bernardeschi e Veronica Ciardi sono diventati marito e moglie. La coppia è arrivata in chiesa nel pomeriggio di martedì 13 luglio, nel duomo di Carrara. Come raccontato da Estate in Diretta, Veronica Ciardi è arrivata al duomo insieme al fratello ma Bernardeschi era in ritardo quindi l’auto è ripartita in attesa dell’arrivo in chiesa del calciatore. 

Un piccolo e divertente imprevisto raccontato in diretta dall’inviato del programma di Rai Uno, che si trovava a Carrara proprio per seguire il matrimonio tra uno dei calciatori che ha portato l’Italia sul tetto d’Europa e Veronica Ciardi, nota al pubblico per aver partecipato alla decima edizione del Grande Fratello. “No, la sposa deve andare via”, ha spiegato Roberta Capua dallo studio. “Non può arrivare prima”. E infatti dopo circa un quarto d’ora l’auto sulla quale viaggiava la sposa si allontana in attesa dell’arrivo del calciatore. Federico Bernardeschi, abito grigio e sciarpa bianca intorno al collo, è arrivato in ritardo a bordo di un Land Rover scuro e la piazza lo ha accolto con cori e applausi.

federico bernardeschi coro dopo matrimonio

Emozionatissima a braccetto con il fratello, Veronica Ciardi è entrata in chiesa dove ad aspettarla c’erano il calciatore della Juventus e la loro figlia, Deva, nata lo scorso anno dopo un breve addio della coppia. L’occasione, infatti, è stata anche quella per battezzare la piccola di casa Bernardeschi-Ciardi. “Mia figlia si chiama Deva, – aveva raccontato Federico Berbardeschi – un nome che ha voluto la mia compagna. Lei è molto legata alla luna da quando era bambina e Deva è un nome indy, che significa ‘dea della luna’. Quando me lo ha detto la prima volta ho subito detto sì”.


federico bernardeschi coro dopo matrimonio

Una folla immensa fuori dal duomo di Carrara, non solo per festeggiare la coppia, ma per salutare e ringraziare uno degli eroi della vittoria di Euro 2020 contro l’Inghilterra. Federico Berardeschi, infatti, è stato uno dei rigoristi che la centrato la rete e neutralizzato il portiere dell’Inghilterra Jordan Pickford.

E a fine cerimonia la piazza del duomo di Carrara si è trasformata in uno stadio. La coppia è stata accolta con applausi e cori e Federico Bernardeschi non si è risparmiato. In auto insieme alla moglie Veronica Ciardi, il calciatore si è alzato in piedi e ha incitato i tifosi  intonando i cori, tra cui l’ormai conosciuto ritornello di “Seven Nations Army”, inno non ufficiale dei successi dell’Italia e “I campioni dell’Europa siamo noi”.

Pubblicato il alle ore 20:51 Ultima modifica il alle ore 20:52