Belli (parecchio), campioni e protagonisti delle Olimpiadi di Rio 2016. Sono i nuotatori che stanno facendo impazzire il pubblico femminile di tutto il mondo: vincitori o no, il titolo di “atleti più sexy in assoluto” spetta loro di diritto

 

Le Olimpiadi di Rio 2016 sono l’evento sportivo catalizzatore di questa estate 2016: non solo per la bravura mostrata dagli atleti ma anche per la straordinaria bellezza che ogni giorno si può ammirare nei campi di atletica, nelle pedane della ginnastica o a bordo piscina. Ed è proprio nelle gare di nuoto che si può ammirare tutto lo splendore degli atleti (e delle atlete) con i loro fisici statuari fasciati in costumi che non lasciano spazio all’immaginazione. Ma se per vincere la medaglia d’oro bisogna allenarsi duramente e fare sacrifici, certamente in quanto a bellezza questi atleti non hanno bisogno di gareggiare o impegnarsi: meritano tutti indistintamente il primo posto sul podio.

Dalla nazionale italiana composta dai bellissimi Filippo Magnini, Luca Dotto e Gregorio Paltrinieri (per citarne alcuni) ad altre nazionali come Argentina, Francia e Brasile, andiamo a scoprire alcuni dei sex symbol di quest’Olimpiade non solo dello sport ma anche della bellezza.


(Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Per quanto riguarda l’Italia non possiamo che cominciare da Luca Dotto: classe 1990, 190cm per 84 kg, questo ragazzo è specializzato nelle distanze brevi come i 50m e i 100m stile libero di cui attualmente ne detiene il titolo di campione d’Europa. Biondo, occhi chiari proprio come le acque limpidi in cui si trova a nuotare tutti i giorni, questo ragazzo con il suo fisico mozzafiato ha anche all’attivo una carriera da modello: ha posato infatti per la collezione di intimo e occhiali Emporio Armani.

(Continua a leggere dopo la foto)

Spostiamoci di poco e andiamo in Francia, si perché questa nazione ha dato i natali a uno dei più belli atleti di questa edizione olimpica in assoluto: Camille Lacourt. Nato nel 1985, questo ragazzo è altro ben 2 metri per 85 kg. Il suo fisico asciutto ma muscoloso al tempo stesso (basta guardare i suoi addominali per andare fuori di testa) è reso ancora più sexy dai numerosi tatuaggi che lo rendono a tutti gli effetti un bad boy. A completare il tutto? Capelli chiari un po’ lunghi, occhi azzurro ghiaccio, mascella importante e bocca carnosa. Roba da diventare pazze!

(Continua a leggere dopo la foto)

Se l’Europa si presenta molto bene in quanto a “bellocci”, bisogna dire che anche gli Stati Uniti non sono da meno, e tra i vari nuotatori dei record come Michael Phelps ci sono anche nuove leve che certamente non si sono fatte notare solo per la loro bravura in vasca: Kevin Cordes è sicuramente uno di questi. Originario dell’Illinois, 23 anni, alto 193cm per 85 kg sembra il classico ragazzo della porta accanto, capelli biondissimi, barbetta incolta e occhi chiari. La sua bellezza “fresca” e giovane è certamente diversa da quella degli altri nuotatori citati poco prima ma sicuramente non sarà da meno in quanto a sex appeal. Insomma di materiale per appassionarsi allo sport c’è (e di nuotatori ce ne sono molti altri) e chissà magari grazie alla loro bellezza vi verrà voglia di iscrivervi in piscina e di cominciare questo sport favoloso che è il nuoto. Intanto però… godiamoci la meravigliosa vista.

Capelli chiari, occhi azzurri e viso paffutello: in questa edizione di Rio 2016 è stato notato da tutti, oltre che per la sua bravura, anche per un altro (particolare) motivo. Avete capito qual è?

Pubblicato il alle ore 10:47 Ultima modifica il alle ore 11:30