Sei sovrappeso e ti vergogni di andare in palestra? Ecco come superare il problema


Sapete perché la maggior parte delle donne non va in palestra? Per paura di essere giudicata. Quel senso di vergogna del proprio corpo prende il sopravvento, anche alcuni maschi si vergognano di andare in palestra ma per loro il problema è l’opposto (sono troppo magri). Perché le donne sovrappeso decidono di non fare sport? Perché non si piacciono e non vogliono essere osservate. Secondo la psicologa Elisabetta Rotriquenz il problema è piuttosto diffuso. Di solito però chi inizia da piccolo a praticare uno sport, mantiene anche in età adulta un’attitudine mentale a prestare attenzione al fisico e a evitare di fare una vita troppo sedentaria. Ma come si supera la vergogna del giudizio altrui? Con vari step. Eccoli.

(Continua a leggere dopo la foto)







1)Fai sport con un’amica. L’attività sarà più piacevole e la motivazione più forte. Per una persona che ha difficoltà a mostrare il proprio corpo, stare con qualcuno che invece non ha questo problema, è molto d’aiuto. 

2)Ritagliati degli appuntamenti fissi settimanali così non cadrai nella tentazione di spostarli o annullarli. 

3)Prova le palestre per sole donne, diffuse un po’ ovunque da diverso tempo. Ci troverai solo donne che non sono interessate all’aspetto socializzante della palestra, ma solo dal rimettersi in forma. 

4)Oppure, scegli una di quelle palestre che riservano una sala di allenamento solo alle donne. Senz’altro ti sentirai a tuo agio.

5)Oppure prenditela comoda: fai un abbonamento web così hai le tue sedute di fitness da fare a casa. E puoi farle quando vuoi. Se opti per questa opzione, non essere troppo indulgente con te stessa: non trovare ogni giorno una scusa per evitare il tuo allenamento.

Leggi anche: Donne in forma? Scoperto un modo più semplice della palestra. Ecco quale

Ma sei fuori? Cosa non mettere (per nessuna ragione) per andare in palestra

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it