Mickey Rourke torna sul ring. Ha 62 anni, ma 35 chili in meno


A 62 anni suonati Mickey Rourke sta per affrontare a Mosca il peso medio, Elliot Seymour, 29, in quello che è il suo nono incontro da pugile professionista. “La boxe è una parte importante della mia vita, mi ha insegnato il rispetto e la determinazione. Ho sempre sognato di combattere un match in Russia” dice l’attore diventato famoso nel 1986 con 9 settimane e mezzo, praticamente scomparso dal grande schermo per quasi vent’anni e tornato alla ribalta nel 2008 con The Wrestler. (continua dopo la foto)



Leggenda della boxe cambia sesso: ero sbagliato

Proprio alla boxe, una passione giovanile,  Rourke si era dedicato durante gli anni della sua crisi da attore. Per ricostruire un viso distrutto dai pugni incassati si è anche sottoposto a interventi di chirurgia plastica che lo hanno reso irriconoscibile. Ora il nuovo incontro, a cui si presenta con tutti i suoi anni e quella faccia un po’ così, ma anche con un fisico plasmato da duri allenamenti: rispetto a quanto interpretava il lottatore di wrestling in disgrazie nel film di Aronofsky, ha perso ben 35 chili.