Fair play? Ma quando mai! Il giocatore espulso in 17 secondi: è record


A-League – Australia. Lui è Ruben Zadkovich ed è un centrocampista del Perth Glory, aveva appena sostituito un suo compagno dopo il gol del 2 a 0 per la sua squadra. Quello che succede dopo 17 secondi dal calcio d’inizio però è inverosimile perché il giocatore commette un fallo da cartellino rosso. L’arbitro che nota tutto, lo espelle tra l’ilarità del pubblico che non crede ai suoi occhi.