“Ilenia, non mollare”. In coma da 9 mesi ascolta la voce di Francesco Totti. E succede l’incredibile


Una storia che tocca le corde del cuore. Un pozzo profondo e un luccichio cento metri più in alto al quale aggrapparsi per continuare a sperare, a vivere, a riprendersi il tempo e le facce lasciate camminare nel mondo di sopra. È la storia di Ilenia Matilli, finita in coma il 16 dicembre del 2019 dopo un terribile incidente sulla Braccianese Claudio: schianto contro l’albero e buio pesto.

Così per mesi. Fino a qualche giorno fa. Grazie all’amore per il calcio e per i suoi campioni intramontabili che ha avuto la meglio su tutto e ha permesso che una storia triste si tramutasse in una favola a lieto fine. Grazie a Francesco Totti che ha permesso il risveglio dal coma di una ragazza che gioca nella squadra femminile laziale. Indirettamente, attraverso un videomessaggio: la voce e le parole dell’ex stella giallorossa, ‘nemico’ sul campo, si è trasformato nel più grande alleato. Continua dopo la foto






Ilenia Matilli era una promessa dl calcio femminile nazionale e militava nella squadra laziale. Pur restando una immensa tifosa dell’altra parte della Capitale, quella giallorossa. Cui è rimasta legatissima, così come al suo mito, Francesco Totti. Che, giochi del destino, si è rivelato fondamentale per riportarla alla vita: un suo videomessaggio la scossa a tal punto che Ilenia si è ridestata dal coma: “Ilenia, non mollare, ce la farai siamo tutti con te”. Continua dopo la foto






Poche parole ma decisive: oggi, Ilenia sta meglio a tal punto che i genitori della ragazza hanno chiesto di poter incontrare dal vivo l’ex numero 10 di Roma e Nazionale: “Caro Francesco cosa aspettiamo? Ti aspettiamo con ansia, Ilenia ti sta aspettando?” Sentendo la voce registrata di Francesco Totti, Ilena si è risvegliata: un’emozione enorme, a tal punto da scuoterla nell’animo e avere la reazione che forse nessuno più si aspettava. Continua dopo la foto



 


“La tua fantastica voce, unita alla passione, all’amore che Ilenia ha sempre avuto per la Roma – continua l’appello dei genitori – hanno favorito il suo risveglio, il ritorno del suo sorriso contagioso”. Mi Chiamo Francesco Totti è il film diretto da Alex Infascelli che ripercorre la vita di uno dei più grandi sportivi di sempre. Poche ore fa Vision Distribution ha pubblicato il trailer ufficiale della pellicola riscuotendo immediatamente grandi consensi, infatti al momento il filmato conta più di 23.000 visualizzazioni su YouTube

Ti potrebbe interessare:

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it