“Lo hanno arrestato”. Non paga il conto al ristorante, poi la rissa e le manette. Il noto sportivo italiano nei guai


Si chiama Federico Colombi e per la maggior parte del pubblico è un nome che non dice nulla: si tratta tuttavia di un pugile italiano di 22 anni che è stato arrestato mentre si trovava in vacanza a Barcellona. Il giovane, si trovava in un locale, ma al momento del pagamento si sarebbe rifiutato di pagare il conto. Il pugile, si è poi difeso combattendo a colpi di pugni contro due camerieri e due agenti in borghese. Uno dei due camerieri è stato ferito al setto nasale e al sopracciglio.

Una volta intervenute le forze dell’ordine, Federico Colombi è stato bloccato dai poliziotti e quindi arrestato. Un video diffuso sui social ha immortalato la vicenda. Dal quello che è emerso il pugile Federico Colombi aveva trascorso la serata in un locale del quartiere gotico di Barcellona. Al momento del pagamento, si sarebbe rifiutato di pagare alcune consumazioni. Nonostante i continui inviti a pagare il giovane avrebbe poi opposto resistenza. (Continua a leggere dopo la foto)






Da lì in poi è nata una violenta discussione in strada durante la quale il pugile avrebbe tirato pugni contro due camerieri e due agenti in borghese del commissariato di Ciutat Vella. È servito l’intervento di diversi poliziotti per riuscire a bloccare il pugile italiano. A pagare il prezzo più caro è stato uno dei lavoratori coinvolti, che si è ritrovato con il setto nasale e un sopracciglio rotti. (Continua a leggere dopo la foto)






I due agenti in borghese intervenuti erano del commissariato vicino ma è stato necessario l’intervento dei Mossos d’Esquadra e di diversi poliziotti per riuscire a immobilizzare il pugile, ammanettarlo e trasferirlo in carcere. Queste scene sono state filmate dall’alto da dei presenti e poi diffuse dai media spagnoli e sui social. Il pugile, ora in stato di arresto, dovrà rispondere davanti alla legge per aggressione. (Continua a leggere dopo la foto)



 


Un paio d’anni fa, Felix Savon, ex pugile e atleta olimpico, era stato arrestato per abusi su un minore. L’ex pugile, vincitore tra l’altro di tre medaglie d’oro nella categoria dei pesi massimi, è stato poi trasferito in carcere per scontare la pena. Il video di Colombi completamente fuori di sè che cerca di pestare tutti è stato filmato da un residente in uno dei palazzi limitrofi ed è subito diventato virale.

Ti potrebbe anche interessare: “Ci provano in tanti, ma a me piacciono le donne”. Per il papà ha fatto il tifo tutta l’Italia, ora la figlia ribadisce con coraggio la sua sessualità

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it