Tremendo lutto nello sport. Aveva appena compiuto 18 anni ed era considerata una grande promessa


Tremendo lutto nel mondo dello sport. A soli 18 anni è morta Johanna Bassani, che era diventata maggiorenne soltanto lo scorso 25 aprile. Una notizia terribile che ha scosso tutti. La ragazza era una sciatrice e a comunicare la notizia della sua prematura scomparsa è stata la federazione austriaca di sci. Alcune ore fa è giunta la nota ufficiale, ma il suo decesso risale a martedì quando è stato ritrovato il suo corpo. Non sono state rivelate le cause che l’hanno portata al decesso.

La giovane era una specialista della combinata nordica, una disciplina sportiva che farà tra l’altro il suo esordio ai Mondiali di Oberstdorf, in programma il prossimo anno. Nella futura stagione invernale avrà inoltre un circuito di Coppa del Mondo. Johanna era cresciuta nell’Uvb di Hinzenbach ed era già ritenuta una delle migliori nel suo percorso sportivo. La nota stampa diramata dalla federazione austriaca di sci ha commosso davvero tutti. (Continua dopo la foto)










“Con grande sgomento e profonda tristezza siamo venuti a conoscenza della morte di una nostra giovane atleta. Johanna faceva parte della squadra di combinata nordica ed era considerata una delle atleti più promettenti in questa disciplina”. Questo comunicato è apparso sul sito della Osv, appunto la federazione austriaca. La 18enne aveva conquistato dei risultati molto buoni nell’ultima stagione e dei piazzamenti in classifica decisamente positivi. (Continua dopo la foto)






I buoni traguardi erano stati raggiunti nelle varie competizioni che l’avevano vista come protagonista. Si fa riferimento soprattutto ai Giochi olimpici invernali giovanili di Losanna, ai Mondiali junior di Oberwiesenthal e ai circuiti di Alpen Cup e Continental Cup. Bassani era quindi ritenuta una delle giovani più in gamba della rappresentativa dell’Austria, come confermavano i suoi trend di risultati e il suo palmares raccolto, nonostante fosse ancora molto giovane. (Continua dopo la foto)



La combinata nordica è una specialità sportiva che è composta da due discipline invernali, ovvero lo sci di fondo e il salto con gli sci. Ai Giochi olimpici invernali di Losanna, Bassani si era piazzata all’ottavo posto, mentre era arrivata quindicesima ai Mondiali junior di Oberwiesenthal. Nelle competizioni senior era riuscita anche ad entrare un paio di volte nella top ten. Il futuro le avrebbe potuto riservare tanti successi, ma il destino ha interrotto il suo cammino.

Lorena, uccisa con un’ascia dal compagno e sepolta nel giardino di casa

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it