La clamorosa rivelazione di Gigi Buffon: dopo la discutibile scelta di non tagliarsi i baffi arriva la decisione che spiazza tutti i tifosi. Anche per lui è arrivato il momento di dire basta: “Sono convinto”


 

Alla vigilia di Juventus – Roma parla Gigi Buffon. Il capitano della Juventus e della Nazionale ha rilasciato un’intervista a Sky Sport in cui ha parlato della delicatissima sfida di campionato, della finale di Supercoppa italiana (venerdì 23 dicembre) e del ritiro dal calcio. Buffon ha intenzione di appendere gli scarpini al chiodo ma è ancora presto: il portiere ha fissato la data. È convinto che il momento giusto per dire basta sarà dopo i Mondiali in Russia del 2018. Ma l’attualità impone di fissare l’attenzione sul big match contro la Roma: “Insieme a noi ci sono anche Roma e Napoli per lo scudetto, visto che hanno dato vita a molti duelli entusiasmanti. Il processo di crescita dei giallorossi non è una sorpresa, ma lo era vederli incappare in passi falsi. Il loro progetto sta dando risultati importanti”. Il capitano della Juventus ha parlato poi del rapporto che ha con Francesco Totti e delle sue qualità: “Ha la classe di quando ha cominciato ed in alcune cose è anche migliorato. Io non gioco nel suo ruolo, quindi non posso dire molto ma è sicuramente un punto di riferimento per la squadra e per tutta la città di Roma”. (Continua a leggere dopo la foto)



Buffon ha fatto anche riferimento alla prossima avversaria della Juventus in Champion’s League, il Porto: “Siamo favoriti rispetto al Porto ma poi bisogna dimostrarlo sul campo. Sembra un sorteggio abbordabile seppur rispettiamo molto il nostro avversario. Ha già calcato questi palcoscenici, certo è che poteva andarci peggio”. Prima dell’Europa dei grandi c’è la finale di Supercoppa contro il Milan: “La finale è sempre una partita particolare che ti dà sempre emozioni diverse: ti dà una certa dimestichezza alla partita secca dove devi dimostrare da subito che ci sei. È qualcosa che ci può aiutare in ottica futura”. Quei baffi esibiti in occasione del derby contro il Torino hanno fatto molto discutere: “I baffi lasciati per una scommessa persa? No, non c’è dietro niente di questo tipo, semplicemente il rasoio si è scaricato e allora a quel punto l’ho interpretato come un segnale del destino e me li sono modellati un pochino, lasciandoli così. Ma tra poco spariranno anche perché in famiglia non sono stati accolti con un grandissimo successo”.

(Continua a leggere dopo le foto)



 

 

Il Pallone d’Oro è stato vinto da Cristiano Ronaldo, Buffon commenta il suo nono posto: “Non lo sapevo neanche, ma è una cosa bella. A 39 anni arrivare tra i primi 10 mi fa molto piacere anche se chi sorride davvero è chi vince, noi altri abbiamo partecipato: abbiamo fatto le vallette a Cristiano Ronaldo”. L’intervista si è conclusa con l’annuncio della data del ritiro: “Diciamo che l’idea è ritirarmi dopo i mondiali del 2018. Ne sono abbastanza convinto. C’è solo un remota possibilità che mi possa far giocare un’altra stagione e la sappiamo solo io e il presidente ma è difficile che si avveri. Se consiglierei Donnarumma alla Juve? Lo consiglierei a tutte le squadre che hanno bisogno di un portiere: è eccezionale, non può non colpire un giocatore simile”.

Ti potrebbe anche interessare ”Alena è incinta”. Così un mese fa titolavano le riviste di gossip. Lei, che dopo la rottura con Buffon ha ritrovato l’amore con Alessandro Nasi, aveva smentito categorica. Ora la bella Seredova è stata paparazzata (e la foto parla chiaramente)