Bebe Vio lo aveva promesso mesi fa, dopo aver emozionato il mondo ai Giochi di Rio con il suo coraggio. Detto fatto, ecco spuntare all’improvviso un video che ha commosso gli italiani. Date un’occhiata


 

Una sorpresa continua, Bebe Vio. Capace di raccontare con semplicità, giorno dopo giorno, una storia straordinaria fatta di piccoli gesti e grandissimi traguardi tagliati. Di sicuro, per questa coraggiosa 19enne di Mogliano Veneto la parola “impossibile” sul vocabolario non esiste: ha esaltato gli italiani andando a vincere l’oro paralimpico durante i recenti Giochi di Rio de Janeiro, poi si è mostrata emozionata come una bambina mentre volava a cena dall’ex presidente degli Stati Uniti Obama, non riuscendo rinunciando a un selfie per immortalare il momento. Qualche mese fa la campionessa aveva alzato l’asticella: “Tornerò a tirare di scherma in piedi”. Detto fatto, ecco comparire in rete un video che ha commosso per l’ennesima volta i suoi sempre più numerosi fan. Grazie a delle protesi speciali, eccola cimentarsi nella sua disciplina preferita senza carrozzina. Come potete vedere nella clip, pubblicata da La Repubblica sul proprio sito, l’atleta è apparsa subito a suo agio, non rinunciando a vibrare qualche colpo con la tenacia che da sempre la contraddistingue. (Continua a leggere dopo la foto)








Ad accompagnare il filmato, le parole della stessa Vio: “Sei senza mani e senza gambe, non potrai mai tornare a tirare di scherma… e figuriamoci in piedi! Datemi le gambe e vedrete! Prima lezione in piedi… piccole grandi soddisfazioni”. Immediata la reazione degli utenti, che hanno letteralmente inondato il profilo di Bebe di messaggi di sentiti complimenti, non nascondendo tutto il loro calore. (Continua a leggere dopo la foto)




Schermitrice fin da piccola, Bebe era stata colpita a 11 anni da una meningite fulminante che le aveva causato un’estesa infezione, con annessa necrosi, ad avambracci e gambe di cui si era così resa necessaria l’amputazione.

“Se lo avessi fatto…”. Senza censura, Bebe Vio svela i retroscena più segreti della sua malattia e sorprende tutti. La sua confessione “importante” ha uno scopo preciso. E così la campionessa “magica” torna a stupire…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it