Lutto atroce nel mondo dello sport. Il cuore di Alessio si è fermato in campo. Aveva solo 37 anni


Si chiamava Alessio Allegri ed era un giocatore di basket della Osl Garbagnate. Ma non solo: da quanto si apprende, la moglie di Alessio avrebbe partorito a breve e lui sarebbe diventato padre. Purtroppo il ragazzo non ce l’ha fatta: dopo il malore accusato domenica sul campo da pallacanestro, è deceduto questa sera all’ospedale Sacco di Milano. Inutili sono stati i tentativi dei medici di salvargli la vita: il cuore di Allegri si è fermato a soli 37 anni. La tragedia è avvenuta ieri pomeriggio durante il primo tempo della partita di Serie C Silver tra Osl Garbagnate e La Torre di Torre Boldone. Allegri, classe 1982, e conosciuto sul campo come ‘Koeman’ per la sua prestanza fisica, si è sentito improvvisamente male.

Quando si è accorto del malore, ha alzato un braccio. Poi, si è accasciato a terra. Subito soccorso, è stato ricoverato in ospedale: nelle ultime ore le sue condizioni sembravano migliorare, ma la situazione è poi peggiorata fino al decesso. Oltre a giocare come dilettante nella serie C, Alessio Allegri era istruttore di basket. Inutile dire che è stato un vero e proprio dramma per la famiglia, che non solo sta vivendo la morte di un ragazzo giovanissimo, ma che stava anche aspettando un figlio. Continua a leggere dopo la foto








Non si conoscono ancora precisamente le cause della morte del giovane ma, secondo le prime informazioni, avrebbe avuto un arresto cardiaco durante la partita. A nulla è valso il massaggio, né l’uso del defibrillatore. Ricoverato in ospedale, è deceduto dopo un giorno di lotta tra la vita e la morte. Continua a leggere dopo la foto






Non è noto se Allegri soffrisse di qualche patologia che ha causato il malore: questi dettagli saranno probabilmente chiariti nelle prossime ore. “A nome di tutta la società Pallacanestro Bernareggio 99 e del suo patron Max Bardotti ci vogliamo stringere attorno alla famiglia Allegri e alla OSL Garbagnate per la tragica scomparsa di Alessio Allegri dopo un malore subito durante la partita di ieri. Continua a leggere dopo la foto



 


Alessio lo abbiamo affrontato tante volte in campo nel corso degli anni e la notizia della sua scomparsa ci lascia attoniti e addolorati”, recita uno dei tanti messaggi di cordoglio.

Ti potrebbe anche interessare: Gessica Notaro: il primo messaggio dopo l’operazione. “Ecco come è andato l’intervento”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it