Calcio in lutto, morto il figlio dell’ex calciatore della Roma. Il dolore di Totti: “Non è possibile”


Una tragedia ha colpito Cafu, l’ex terzino di Roma, Milan e della nazionale brasiliano. Il figlio Danilo Feliciano de Moraes è stato stroncato da un infarto a soli 30 anni. Secondo quanto riportano i quotidiani locali il malore lo ha colpito nella notte del 4 settembre mentre giocava a pallone all’interno della loro casa a Barueri, nell’area metropolitana di San Paolo, in Brasile. Danilo è stato immediatamente portato all’ospedale locale, ma ha subìto un arresto cardiaco e per lui non c’è stato niente da fare.

I medici dell’“Albert Einstein” di Alphaville hanno tentato di salvarlo, ma alla fine si sono dovuti arrendere e constatare il decesso. Grande dolore nel mondo del calcio italiano, dove Cafu ha militato per tantissimi anni. Soprannominato Il Pendolino, è considerato uno dei più grandi terzini destri di tutti i tempi. (Continua a leggere dopo la foto)



Nel corso della sua carriera, iniziata nel 1989 al San Paolo e successivamente proseguita tra Real Saragozza, Palmeiras, Roma e Milan, ha conquistato numerosi titoli sia a livello nazionale che internazionale, come due Coppe Intercontinentali nel 1992 e nel 1993, una Coppa delle Coppe nel 1995, due Supercoppe UEFA nel 2003 e nel 2007, una Champions League nel 2007 e una Coppa del mondo per club FIFA nel 2007. (Continua a leggere dopo la foto)


Già qualche ora dopo, il San Paolo e il Palmeiras, club nei Cafu ha vinto importanti titoli negli anni ’90, hanno pubblicato messaggi di solidarietà sui loro social network. Questa mattina è arrivato il post di cordoglio anche dalla Roma: “La Roma esprime cordoglio e vicinanza a Marcos Cafu e alla sua famiglia in questo momento di dolore”. Poco dopo anche il suo ex compagno di squadra Francesco Totti ha pubblicato un post sui propri social: “L’ho visto crescere… Non è possibile! Ti sono vicino amico mio con tutto il cuore. Riposa in pace Danilo”. (Continua a leggere dopo la foto)


 

Visualizza questo post su Instagram

 

L ho visto crescere….nn è possibile!!!! Ti sono vicino amico mio con tutto il 💔..riposa in pace Danilo 🙏🙏

Un post condiviso da Francesco Totti (@francescototti) in data:

 

Danilo Feliciano de Moraes era uno dei tre figli di Cafu, terzino che ha giocato in Italia per ben undici anni dal 1997 al 2008, vestendo prima la maglia della Roma e poi quella del Milan. Cafu inoltre è stato per anni anche un punto fermo del Brasile con cui detiene ancora oggi il record di presenze e ha vinto due Mondiali, due Coppa America e una Confederations Cup. Danilo lascia una compagna e una figlia di sei anni.

Lutto nel mondo della musica: il cantautore è morto in un terribile incidente d’auto

Tags: