Lui è una furia e si scaglia contro Melissa Satta: “È inadatta…”, e non finisce qui… Le sue parole al vetriolo colpiscono la showgirl. C’è di mezzo, ovviamente, anche suo marito Boateng. Chi ce l’ha con loro?


 

I tifosi del Milan si sono dichiarati contrari alla scelta di Berlusconi di sostituire Mihajlovic con Brocchi a sei giornate dalla fine. Valerio Staffelli, celebre inviato di Striscia la Notizia, gli consegna anche il classico Tapiro d’oro, tipico per gli allenatori esonerati. Mihajlovic evita polemiche con Berlusconi: “Il mio allontanamento? Non devi chiedere a me, non sono la persona adatta, dovresti chiedere al presidente. Vorrei ringraziare tutti i tifosi del Milan che sono sempre stati carini, significa che hanno apprezzato il Mihajlovic uomo”. Melissa Satta, compagna di Boateng, ha parlato di una mancata serenità nello spogliatoio dei rossoneri. A lei Mihajlovic risponde così: “Io non sono razzista, ma penso che le donne non dovrebbero parlare di calcio perché non sono adatte”.

(Continua a leggere dopo la foto)








Melissa Satta fa “outing” e si schiera con Cristian Brocchi, allenatore della primavera del Milan, pronto a sostituire Sinisa Mihajlovic sulla panchina dei rossoneri per volontà del presidente Silvio Berlusconi: “Brocchi è un grande uomo e con lui ci sarà maggiore serenità, forse si tornerà a respirare un clima più tranquillo”. Dunque, tutt’altro che crisi col compagno Boateng. La modella, anzi, parla proprio perché probabilmente spera di vedere il fidanzato, calciatore del Milan, meno agitato e preoccupato dell’ultimo periodo. La sua squadra aveva inanellato troppe delusioni, che hanno portato insofferenza non solo alla dirigenza del Milan, ma evidentemente anche nella vita privata di Melissa e Boateng. Il cambio allenatore potrebbe riportare il sereno.

(Continua a leggere dopo la foto)




Poi, visto che l’estate è alle porte, la Satta ci svela anche le sue preferenze in tema di costumi: “Sopra porto sia fascia che triangolo. Non amo i costumi imbottiti perché sono già abbastanza dotata quindi l’imbottitura nel mio caso è inutile. Però mi piace essere comoda quindi dipende un po’ dall’occasione, tra fascia e triangolo mi sbizzarrisco. Sotto eviterei la culotte: al mare è un po’ eccessiva. Da ragazzina, brasiliana tutta la vita. Adesso sono mamma (di Maddox avuto con Boateng, ndr) quindi cerco di contenere un po’ di più e preferisco uno slip coi fiocchetti, il classico slip carino e sexy. Il nero e la tinta unita vanno sempre, però in estate bisogna osare quindi viva il colore e le fantasie”. Costume intero? “Non è la mia prima scelta per andare in spiaggia”, conclude Melissa, “può essere il cambio quando alle 7 vuoi fare l’aperitivo”. Ma le sue dichiarazioni sul Milan non sono passate inosservate a Sinisa Mihajlovic fresco di esonero. Il quale ha replicato…

 

 

”Elisabetta Canalis e Melissa Satta? Ecco cosa penso oggi di loro”: Bobo Vieri senza freni sulle sue ex più celebri. E sulla sua vita rivela…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it