Urca! Stavolta Francesco Totti non ha badato a spese: ecco che regalo si è fatto


Francesco Totti, ex capitano e attuale dirigente sportivo della Roma, ha ritirato la sua nuova auto personale, una Lamborghini Urus, scegliendo la soluzione del noleggio a lungo termine. La cerimonia di consegna del nuovo Suv di lusso della Casa di Sant’Agata Bolognese si è svolta questa mattina, in Viale Luca Gaurico 187, presso il quartier generale della società ALD Automotive, appartenente al Gruppo Société Générale, leader mondiale della mobilità e del fleet management. Campione del mondo nel 2006, Totti è considerato uno dei migliori giocatori nella storia del calcio italiano e ha sempre militato nella Roma, squadra della quale è stato capitano dal 1998 al 2017 per un totale record di 19 stagioni.

Ad accogliere Totti è stato Andrea Badolati, amministratore delegato di ALD Automotive Italia: “La nostra mission è garantire la mobilità dei nostri clienti. Disponiamo di soluzioni in grado di soddisfare tutte le esigenze, incluse quelle dei clienti premium come Francesco Totti, che ha abbracciato il Nlt come formula di mobilità libera e senza pensieri, pagando un canone fisso mensile in cambio di tutti i servizi legati alla gestione dell’auto”. (Continua dopo la foto)




Ma se parliamo di auto, ci sono calciatori che hanno speso (e spendono) molto più di Totti. Secondo la lista stilata dal sito britannico sportsmaza nel 2017, è Cristiano che comanda la classifica dei giocatori con le auto più costose: a proiettarlo al vertice il suo Cavallino rampante, modello LaFerrari, del valore di circa 2,3 milioni di euro. Se sia stato un gentile regalo della casa di Maranello, oppure CR7 abbia davvero dovuto mettere mano al portafoglio, ancora non è chiaro. Ma, classifica alla mano, fa ben poca differenza. La conserva gelosamente nel suo ricco garage dove, come si può osservare dalle sue ultime foto social, spicca pure un Bugatti Veyron da un milione e mezzo di euro. (Continua dopo la foto)



Un parco macchine di gran lunga superiore a quello di qualsiasi altro giocatore, se si pensa che David Beckham è terzo con la sua Rolls Royce Phantom da “solo” 420mila euro: per lo Spice Boy, con moglie e quattro figli, non una vettura sportiva quindi, bensì un comodo ed elegante salotto su quattro ruote. Passando alle auto sportive, ai piedi del podio c’è Oba Martins, famoso per le sue capriole ai tempi dell’Inter ma anche per la sua passione per i motori: l’acquisto più caro è una Lamborghini da circa 300mila euro con cui sfreccia per le vie di Shanghai, alternata ad una Mercedes altrettanto costosa che mostra spesso sul suo profilo Instagram. (Continua dopo le foto)


 


Vetture sportive da mille e una notte anche per Lampard, Rooney e Drogba, mentre il premio per l’auto più appariscente lo vince Jermain Pennant con la sua Aston Martin tutta cromata. Niente in confronto alla Bentley camouflage di Balotelli, che chiunque avrebbe riconosciuto vedendola passare per le vie della città. SuperMario, però, non rientra nella classifica stilata dal sito inglese, che si dimentica pure di citare un altro appassionato di auto, Mauro Icardi, che oltre alla sua Lamborghini azzurra possiede pure una Bentley regalata alla sua Wanda Nara qualche anno fa.

Dietro le quinte del potere Business.it

Ti potrebbe anche interessare: Francesco Totti cuore di papà: la dedica dolcissima per Cristian