Valentino Rossi e quell’annuncio che fa tremare tutti. Ecco le reali intenzioni del pilota


 

Valentino Rossi e le moto, una storia infinita, una passione che dura da quando il pesarese era soltanto un ragazzino ma che, ora, potrebbe avere una data di scadenza ufficiale. E i fan del Dottore iniziano già a tremare.

(Continua a leggere dopo la foto)



 

In vista della prossima stagione, il pilota italiano ha infatti rilasciato alcune dichiarazioni destinate a lasciare il segno. Innanzitutto, perché non ha risparmiato frecciatine a Jorge Lorenzo, suo compagno di squadra in Yamaha nonché attuale campione del mondo in carica dopo avergli “scippato” il titolo all’ultima gara. “Io Jorge l’ho sempre rispettato – ha dichiarato Valentino- ma secondo me lui non l’ha fatto nell’ultima gara dello scorso anno. Speriamo che in questa stagione il rispetto sia reciproco”.

Poi, ecco la riflessione sul futuro che ha già scatenato i tifosi, che lo hanno assistito durante l’ultima stagione, sostenendolo anche nelle difficoltà, e temono ora di non vederlo più salire in sella. “Mi piacerebbe molto continuare – ha detto il Dottore, con il contratto in scadenza a fine stagione – e fare un altro contratto con la Yamaha. Penso che finirò qui la mia carriera, sperando che mi diano una moto anche nel 2017…”.

Insomma, Rossi vuole correre per un’altra stagione. Forse la sua speranza è che la Yamaha decida di separarsi proprio dal maiorchino Lorenzo, togliendogli così di torno uno scomodo avversario per affiancargli, magari, una persona più gradita, come l’amico Iannone.

Motogp, in un tweet la decisione di Valentino Rossi sulla gara decisiva. E intanto dal giudice di Sepang arriva la verità sul quel presunto calcio