“Che delusione, ma non ti vergogni?”. Bufera su Leonardo Bonucci: il calciatore, sempre molto social, autore di una frase che a molti non è andata proprio giù. Le sue parole, le accuse nei confronti del difensore


 

Un calciatore che con i social ha sempre avuto un rapporto decisamente stretto, Leonardo Bonucci, che fin dai tempi dei suoi primi passi in Serie A non si è mai nascosto condividendo i propri pensieri con i follower, a costo di risultare qualche volta sopra le righe. E se non è mancata qualche polemica, con 5 milioni e mezzo di follower tra Instagram, Facebook e Twitter, il rossonero è sicuramente riuscito a entrare nella classifica dei calciatori più seguiti della Serie A. I racconti virtuali del difensore ora si arricchiscono di un nuovo capitolo, con la creazione del nuovo sito internet www.leonardobonucci.it, realizzato da Shado, l’interactive agency di H-Farm. Un nuovo modo per condividere con i sostenitori la propria storia, il proprio passato, il proprio presente e il proprio futuro. E che però non ha mancato di scatenare ancora una volta malumori a non finire. Nello specifico, a scagliarsi contro Bonucci stavolta sono stati i suoi ex tifosi, quelli della Juventus, ai quali non è sfuggito un particolare decisamente spiacevole ai loro occhi. (Continua a leggere dopo la foto)







Tutto a causa, come spesso accade quando di mezzo c’è la Vecchia Signora, di Calciopoli, discusso scandalo sportivo che portò alla revoca di due scudetti vinti dai bianconeri (ora 33 e non più 35). Guardando il sito di Leonardo Bonucci, nella sezione dedicata al quinto scudetto consecutivo della Juventus (2015/16) è allegata un’immagine con uno scudetto ed il numero “32”, cifra che non corrisponde a quella che i tifosi della Juventus sentono propria bensì al dato ufficiale Figc, che tiene appunto conto anche dei due titoli tolti in tribunale alla formazione torinese. Apriti cielo. (Continua a leggere dopo le foto)








 

La presa di posizione di Bonucci ha infatti scatenato le ire degli juventini, che non hanno tardato a ricordare al difensore come, ai tempi in cui militava nelle fila del team torinese, la sua posizione in merito fosse ben diversa”Perché quando giocava con noi non era di questo parere?” scrive un utente. “Dovresti vergognarti nel tentare di cancellare la nostra storia” gli fa eco un altro. Ovviamente di parere opposto i sostenitori del Milan, che hanno invece apprezzato il gesto di quello che da quest’anno, pur tra alti e bassi in campo, è il loro capitano.

Leonardo Bonucci, che caos! L’indiscrezione sul difensore del Milan fa tremare i tifosi: la voce inizia a spargersi ed è subito polemica

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it