Champions League, Mediaset Premium beffata da Sky: ecco come si possono vedere (gratis) le partite “in esclusiva” sui canali satellitari. Ed è anche semplice!


 

La Champions è di Mediaset. Questo è un fatto, lo sanno tutti. I diritti, pagati fior fior di quattrini, circa 700 milioni di Euro (tanto per capirci), ora sono messi a dura prova. Beccata a mettere le mani nel paniere è Sky che non demorde a una guerra spietata. E’ bastato un “trucco”, facile-facile, e la Champions ricompare sui canali di Murdoch. Juventus-Borussia Moenchengladbach, mercoledì sera, è stata visibile non solo su Premium ma anche sulla piattaforma satellitare. Dopo il gran trambusto provocato a settembre dalla trasmissione di Bayer Leverkusen-Lazio, con il Biscione che aveva alzato la voce con l’Uefa, Sky ha effettivamente tolto dal canale 540 del proprio bouquet la tv ZDF che in Germania trasmette alcune partite della massima competizione europea per club.

(continua dopo la foto)







Peccato che – come reso noto dal fattoquoitidano.it – con una veloce e semplice sintonizzazione manuale, il segnale tedesco sia stato recuperato ‘manualmente’ dai tifosi juventini. E il buco nel sistema è corso veloce di forum in forum e sui social network raggiungendo numerosi (e festanti) supporter bianconeri abbonati a Sky. Per aggirare l’esclusiva di Premium – come spiegato anche da alcune video-guide comparse su Youtube – gli utenti abbonati alla piattaforma di Murdoch hanno dovuto effettuare pochi e semplici passaggi con il telecomando per ricercare il canale tedesco e godersi Juventus-Borussia senza Premium. Una beffa. La questione, di fatto, ruota attorno alla voglia di Premium di valorizzare il proprio prodotto. Avendo deciso di trasmettere tutte le partite della Juventus solo su Premium e a causa della mancata qualificazione della Lazio, resterebbe solo la Roma da mandare in chiaro perdendo una fetta di potenziali clienti. Ecco allora lo ‘strappo’ di questa settimana. Ma se l’Uefa dovesse battere i pugni sul tavolo il Biscione sarà costretto a fare marcia indietro. Piazzando i giallorossi in chiaro nelle prossime tre partite o – più verosimilmente – sperando che la Juventus si qualifichi al più presto per gli ottavi, potendo così trasmettere partite ininfluenti ma di prestigio contro Siviglia e City.

Ti potrebbe anche interessare: Champions, Mediaset contro Sky: “Zdf oscurata. Per vedere la Roma si pagherà”

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it