“Maradona sta male”. La preoccupazione dei tanti fan del Pibe de Oro dopo l’annuncio dello staff dell’ex calciatore argentino


 

Un problema di salute che ha allarmato i suoi tantissimi fan, soprattutto quelli italiani che ancora lo ricordano con affetto per la bellezza delle sue giocate in campo e i gol che trascinarono il Napoli nel corso di annate calcistiche indimenticabili. Per fortuna, però, si è trattato di un falso allarme: Diego Armando Maradona potrebbe infatti non prendere parte alla cerimonia del sorteggio dei gironi del Mondiale di Russia 2018, ma niente di più. A dare la notizia è il sito russo rt.com correggendo la propria versione da problema cardiaco (hearth) al più generico problema di salute (health). Un malore non precisato (si vocifera di un banale problema alla spalla) avrebbe costretto l’ex Pibe de Oro a disertare l’appuntamento in programma insieme ad altri sette mostri sacri del calcio internazionale, prima del sorteggio che definirà i gironi della prestigiosa manifestazione sportiva alla quale non prenderà parte l’Italia, eliminata dalla Svezia tra lo stupore generale. Secondo quanto si è appreso, l’ex fuoriclasse argentino era arrivato molto presto a Mosca ma è rimasto in hotel a causa di un problema di non meglio specificata natura. (Continua a leggere dopo la foto)







La presenza di Maradona è perciò a rischio: l’ex fantasista della squadra partenopea dovrebbe affiancare al sorteggio i vari Diego Forlan, Fabio Cannavaro, Carles Puyol, Gordon Banks, Laurent Blanc , Cafù e Nikita Simonyan, ex calciatore russo che ha 91 anni rappresenterà il suo paese. Il sorteggio prenderà il via alle 16 ora italiana e sarà condotto a livello televisivo da Gary Lineker e Maria Komandnaya. Un momento particolarmente atteso, considerando che parliamo della manifestazione calcistica più importante del mondo. Il titolo di campione in carica è attualmente detenuto dalla Germania, che nel 2014 si era imposta in finale sull’Argentina di Leo Messi. (Continua a leggere dopo le foto)





 

Maradona per la prima volta era stato convocato per il sorteggio dei Mondiali. Dopo l’era Blatter, le porte della FIFA erano state aperte dal presidente Infantino per tanti ex giocatori e l’ex numero 10 del Napoli era stato protagonista anche nella cerimonia di premiazione della top 11 FIFA del 2017, svolta a Londra a ottobre. E in rappresentanza dell’Argentina era stato scelto proprio Diego Armando Maradona tra i sorteggianti del Mondiale, la cui presenza è ora in dubbio anche se in molti scommettono, conoscendo la stoffa dell’argentino, che farà comunque di tutto per essere presente.

“Non viene? Adesso vi faccio vedere io”. Maradona da forfait a Ballando con le stelle e la reazione di Milly Carlucci è senza precedenti. Guardate cosa è successo poco dopo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it