Il calciatore (della Juventus) non è nuovo a disavventure del genere, ma stavolta l’ha fatta proprio grossa: guardate come ha ridotto la sua Ferrari. E i guai non finiscono qui…


 

Mille euro di multa, patente di guida ritirata per tasso alcolemico oltre il consentito e sequestro dell’auto. È il bilancio dell’incidente che ha avuto per protagonista, questa notte, il difensore juventino Martín Cáceres. Era da poco passata la mezzanotte, il giocatore era a bordo della sua Ferrari quando, imboccando la corsia in senso vietato, ha urtato il cordolo dello spartitraffico. Càceres è prima andato a sbattere contro la fermata del bus per poi finire la sua corsa contro due auto parcheggiate. Lui è uscito illeso dallo schianto.  Non è la prima volta che il calciatore uruguayo viene coinvolto in disavventure del genere: nel 2013 infatti  aveva avuto un altro incidente stradale, da cui era uscito illeso, mentre rientrava da una trasferta in Emilia.  








Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it