Non sono felice”. Dopo mesi di silenzio Andrea Iannone, il fidanzato di Belen Rodriguez torna a parlare e le sue non sono frasi di gioia. Che sia la bella argentina a turbare la quiete del pilota abruzzese? Cosa succede


 

Non bastasse il fatto che la sua attuale girlfriend Belen Rodriguez sia nella stessa isola a due passi dall’ex marito Stefano De Martino. Non bastasse che i bookmakers diano la separazione della coppia a una quota bassissima, a fare le bizze adesso ci si mette pure la moto. No, non è un bel periodo per Andrea Iannone. . Il periodo vissuto dal pilota italiano non è semplice, i miglioramenti con la Suzuki sono impercettibili e i risultati scarseggiano: nelle prime 8 gare l’abruzzese ha totalizzato solo 28 punti. “Sinceramente ho tante difficoltà – ha raccontato a Sky – e questo è innegabile perché comunque i risultati parlano chiaro. Faccio fatica, perché provo a fare del mio meglio, ma non mi riesce – ha dichiarato ai microfoni di Sky -. So che è sempre fatto molto meglio in passato, ma in questo momento la situazione è questa. Innervosirsi non serve a niente, anche se ovviamente io non sono felice e non vivo le mie giornate in maniera felice: non riuscire ad essere veloce e competitivo in quello che per me è la mia vita mi rovina l’esistenza. In questo momento è difficile essere più veloce di così, è difficile accettare determinate cose”. (Continua dopo la foto)



Come se non bastasse arriva la pesantissima bocciatura dell’ex campione del mondo Kevin Schwantz: “È inconcepibile quello che sta succedendo. Uno come Iannone, con l’esperienza e quello che ha fatto in passato, dovrebbe essere lì a lavorare, fare più giri di tutti nelle prove. Dovrebbe star fuori e girare, girare e girare, poi rientrare e parlare con gli ingegneri e dire come funziona la moto. Se lo ascolti parlare lo senti dire che la moto non frena, non gira, non va. Non capisco l’italiano e forse è un bene, ma il suo linguaggio del corpo è quanto più di negativo ci possa essere”.Schwantz non giustifica neppure i dubbi di Iannone, che non vuole rischiare in sella a una moto con cui non ha feeling: (Continua dopo le foto)


 


 

 

“Vada a giocare con i go-kart, allora. Capisco che soffra nel vedere la Ducati fare quei risultati, ma si ricordi che lo hanno licenziato. Non capisco: fai un lavoro che migliaia di persone sognano, hai una Casa ufficiale, hai decine di ingegneri che lavorano per te e che sono pronti a fare tutto quello che chiedi loro, se solo quel che dici avesse senso e dessi loro una direzione. Dovrebbe scusarsi per i suoi risultati. Per me è una situazione triste, perché tutti sanno che questa non è una moto da 20° posto. Ma qualcuno dovrebbe dire a Iannone di fare il suo lavoro. Che a volte è duro. A me piacerebbe dirgli quello che io e tutti vediamo, ma probabilmente non gli piacerebbe sentirselo dire”.

Belen da infarto. Completamente nuda ma coi tacchi a spillo: arriva il video hot che fa manda in estasi tutti i fan (e non). No, così spudorata non si era proprio mai vista… E sì, a questo punto Iannone è l’uomo più fortunato d’Italia