Nazionale resuscitata. Conte ha fatto il miracolo


Sarà stata pure un’amichevole quella che Italia e Olanda hanno giocato a Bari, ma Antonio Conte, all’esordio in azzurro,  non si è fatto sconti e ha mirato in alto. Vincendo la scommessa. Miglior esordio, Conte non se lo poteva immaginare. L’Italia, eliminata al Mondiale al primo turno, ha superato in scioltezza l’Olanda, che in Brasile era arrivata terza. Conte lo aveva detto: “Abbiamo una grande responsabilità: siamo 22 in campo, ma c’è un intero Paese che ci guarda. È un momento difficile per tutto il Paese e vorremmo, anche attraverso la Nazionale, essere di esempio”. Tornare a vincere, insomma, in campo. Per vincere anche fuori. Questo era l’obiettivo. Il primo passo è stato fatto. Grazie. Questione di orgoglio.