Coppa Italia 2017, la Juventus è campione: battuta la Lazio all’Olimpico 2 a 0


 

La Juventus continua la sua marcia trionfale verso il tanto ambito “triplete”, il primo passo è stato effettuato: Lazio battuta, anzi annientata 2 a 0, e Coppa Italia in bacheca grazie alle reti di Dani Alves e Bonucci. Questa Juventus è una macchina da guerra, sta macinando record su record, e allunga ancora sulla Roma anche in termini di numero di coppe nazionali vinte. Il prossimo ostacolo è rappresentato dal Crotone, se domenica i bianconeri batteranno i calabresi potranno festeggiare già, con una giornata di anticipo, un altro scudetto: il sesto di fila, come non era mai accaduto prima. Ma la testa, ovviamente, è già a Cardiff dove la Juve dovrà affrontare il Real Madrid di Cristiano Ronaldo per provare a vincere il trofeo più ambito: la Champions League. Ma come ci arriva la squadra di Allegri a quell’appuntamento? Basta rivedere il film della partita di oggi. (Continua a leggere dopo la foto)



La Juventus ha schierato una squadra rimaneggiata: fuori Kedira e Pjanic, dentro Marchisio e Rincon. A riposo anche il capitano Gigi Buffon, al suo posto Neto che ha sempre giocato titolare in Coppa Italia. In attacco confermato il duo magico Higuain-Dybala. La Lazio, invece, ha schierato la formazione titolare, ma dopo pochi minuti ha dovuto rinunciare a Parolo che si sapeva già non essere al massimo. Al suo posto, quindi, Radu che poi, anche lui, accusa un infortunio. Ma veniamo alla partita… (Continua a leggere dopo le foto)



 

La Lazio è partita fortissimo, subito un palo di Keita dopo una bella azione personale, poi il legno ha svegliato i bianconeri che hanno preso a fare il loro gioco. Ed ecco quindi la palla al bacio da sinistra verso destra da parte di Alex Sandro per il suo opposto Dani Alves che colpisce al volo e fa il gol dell’1 a 0. Subito dopo, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ci pensa Bonucci a chiudere la partita sul 2 a 0. Nel secondo tempo la Juve controlla, la Lazio arranca, ma davanti ha un muro. La Juve vince la Coppa Italia. 

 

Ti potrebbe interessare anche: “È andato a letto con mia figlia minorenne!”. Choc nel calcio per quelle notizie sul famoso difensore che ha legato il suo nome a Juventus e Barcellona