“Mario mi ha aggredita in palestra, ecco cosa m’ha fatto”. L’accusa pesantissima dell’ex moglie contro Cipollini, il campione di ciclismo. E adesso il “Re Leone” finisce in guai grossi. I particolari


 

Guai in vista per l’ex campione del ciclismo italiano Mario Cipollini. Il “Re Leone”, 50 anni, record di vittorie al Giro d’Italia (42 in totale, ottenute in un arco di tempo che va dal 1989 e il 2003) e vincitore del titolo iridato a Zolder, in Olanda, nel 2002, è accusato di lesioni dalla ex moglie, Sabrina Landucci. A riportare la notizia è la Gazzetta di Lucca, che scrive di un diverbio avvenuto alcuni mesi fa in una palestra e poi sfociato, almeno a detta della ex signora Cipollini, in una reazione violenta del ciclista che l’avrebbe aggredita afferrandola al collo. La donna, sorella di Marco, ex portiere di Fiorentina e Inter e oggi allenatore in seconda della Juventus, sarebbe stata poi medicata al pronto soccorso dell’ospedale per poi sporgere regolare denuncia contro l’uomo che sposò in pompa magna nell’ormai lontano 1993. Da quell’unione, finita legalmente solo nel 2016 dopo anni trascorsi separati, sono nati due figlie, Rachele e Lucrezia. (Continua a leggere dopo la foto)



Come detto, l ’accusa, contenuta nella denuncia presentata alla polizia dall’avvocato romano Susanna Campione, è di lesioni. L’avvocato della Landucci ha poi confermato la notizia anticipata dalla Gazzetta: “Il fatto è accaduto in una palestra di Lucca a gennaio – spiega il legale – e la mia assistita si era divorziata da pochi giorni dal signor Cipollini”. Questa la versione dell’ex moglie di Super Mario, altro soprannome dell’ex campione. (Continua a leggere dopo le foto)


 


 

 

In questa storia giudiziaria con tanto di denuncia, inoltre, ci sarebbero anche dei testimoni che avrebbero assistito alla scena avvenuta in palestra ma, come è facilmente immaginabile, la vicenda è alquanto delicata e ancora al vaglio della procura. Che sta indagando per capire se Mario Cipollini deve essere prosciolto o rinviato a giudizio. Dal ciclista, comunque, per ora, nessun commento.

Ecco tutto quello che faceva. Claudia Montanarini, ancora guai giudiziari per l’ex volto di Uomini e Donne. Meno di un anno fa era stata condannata a tre anni per lesioni, stavolta di mezzo c’entrano i figli avuti dal marito