Supera accuse di razzismo: Tavecchio presidente Figc


Le polemiche sulla sua uscita razzista non lo hanno fermato. Il nuovo presidente della Federcalcio è Carlo Tavecchio. Sarà in carica per oltre due anni, dovrà trovare subito un ct dopo l’addio di Prandelli e fare quelle riforme che il mondo del pallone attende da tempo. In terza votazione Tavecchio ha avuto il 63,18% dei consensi. Il suo rivale, Demetrio Albertini, si è fermato al 34,07%. Non è bastato per l’ex calciatore l’appoggio del sindacato giocatori, dell’associazione allenatori, degli arbitri e di un gruppetto di club di serie A.






Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it