“Not in my name”, la campagna mondiale dei musulmani contro il terrorismo


L’ISIS ha dimostrato al mondo una grande destrezza nell’utilizzo dei social network per diffondere il proprio messaggio di fondamentalismo islamico militante. Anche per questo, migliaia di musulmani nel mondo hanno deciso di dire la propria, sfidando non solo lo Stato Islamico ma anche un certo tipo di Islam dal quale non si sentono rappresentati. Ecco le immagini della campagna Not In My Name. Guarda sotto la gallery.

Ti potrebbe anche interessare: La storia di Ahmed, il poliziotto islamico freddato durante l’attentato a Parigi













 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it