Era ora! Dopo la cattiveria di Scherzi a parte, Paolo Brosio incontra Papa Francesco…


 

Avevamo lasciato Paolo Brosio nero di rabbia, davanti a Frank Matano, conscio che al telefono era solo l’imitatore di Papa Francesco. Dopo quello scherzo targato Le Iene però, la rete si è mobilitata, in migliaia, forse milioni, dopo aver visto quella delusione negli occhi di un uomo venerante la sola voce del Pontefice, hanno deciso di chiedere a Bergoglio non solo di chiamarlo, ma di incontrarlo. Finalmente Paolo Brosio è riuscito ad incontrare Papa Francesco e questa volta non è uno scherzo. E’ stato ricevuto venerdì mattina al Palazzo apostolico per un’udienza privata di circa quaranta minuti. 

(continua dopo la foto)








Paolo a cospetto del Santo Padre, ha portato anche la mamma di 94 anni. Sembra che Papa Francesco abbia voluto ascoltare dalla voce di Brosio stesso la storia della sua conversione personale, così come il suo impegno a favore di Medjugorje e della costruzione di un ospedale nella cittadina bosniaca. Non sono mancati durante l’incontro momenti di ilarità, specialmente quando la mamma di Brosio ha raccontato di aver pregato per ben 34 anni per la conversione del figlio, un fatto su cui il Papa ha bonariamente scherzato affermando che Brosio ha fatto tribolare la madre fin troppo. Inoltre il Pontefice, il giornalista e la madre – tutti e tre di origini piemontesi – si sono poi salutati in dialetto. Non è noto cosa si siano realmente detti. Di certo se non fosse stato per quello scherzo, Brosio, probabilmente non l’avrebbe mai incontrato.

Ti potrebbe anche interessare: Lo scherzo a Paolo Brosio: “Vi spiego perché ho dato l’ok alla messa in onda”

Ti potrebbe anche interessare: “Pronto, sono Papa Francesco…”, Paolo Brosio in tv scoppia in lacrime ma poi…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it