Franca Valeri, il mito torna in scena

Novantatré anni e non sentirli. Il 28 giugno, al Festival dei Due Mondi di Spoleto, sarà in scena una delle grandi protagoniste del teatro e dello spettacolo italiano: Franca Valeri. La “signorina Snob”, che fra teatro, radio, cinema e televisione, ha costruito una straordinaria carriera segnata da uno stile inconfondibile e da una incredibile capacità di lettura della società e delle sue maschere, reciterà al Teatro San Nicolò in una commedia inedita, che ha scritto per sé e per Urbano Barberini: “Il cambio dei cavalli”. Una prima assoluta nazionale, con la regia di Giuseppe Marini, che sarà replicata il giorno successivo. 
Intervistata di recente ha raccontato che le è costata quasi un anno di lavoro. E alla domanda sul suo taglio di capelli ormai immutabile da cinque decenni, risponde così: «Diffido delle donne che cambiano spesso pettinatura: è indizio di scarsa personalità».