Uomo “scarso” a letto? Una su cinque lo lascia


L’amore sarà pure cieco, ma ha tatto. Cerca fisicità. Di sicuro lo pensano le donne, che vi danno importanza in un rapporto, forse molto più di quanto gli stereotipi degli ultimi decenni abbiano fatto credere. I risultati di una ricerca del portale internet specializzato Dating Advice sono più che chiari: una donna su cinque lascia il proprio partner se non è soddisfatta a letto.

Dallo studio ad hoc emerge che il 22 per cento delle donne non tollera che il sesso sia fatto in malo modo, che non sia appagante. E la “sanzione” per l’uomo che non rende è quella dell’addio. Ma non si tratta di piacere fine a se stesso. Le donne coinvolte nella ricerca hanno spiegato che per loro un sano rapporto fisico è anche indice di un buon legame sentimentale, emotivo con il partner. Con la conclusione che se non c’è l’uno non ci può essere l’altro. Ed è così importante che Dating Advice segnala che per molte donne «il collegamento con il partner durante l’atto è più importante del piacere stesso». Il che significa «toccare, accarezzare, comunicare e sentirsi comprese dal proprio partner».