A corto di idee? Ecco 5 regali che le donne vorrebbero trovare sotto l’albero


Cari uomini, se siete a corto di idee o siete irrimediabilmente… uomini, lasciatevi consigliare su cosa noi donne vorremmo trovare sotto l’albero. Non siamo così banali da pensare a diamanti Vuitton, Chanel e giù per gli accessori griffati. Abbiamo superato quel senso di ricchezza incontinente degli anni ’90 e ora abbiamo riscoperto il valore dei regali simbolici, quelli densi di significato, quelli che parlano al NOI che siamo. O che eravamo.



1) “Cento quartine e altre storie d’amore”, di Patrizia Valduga. Potete aggiungere le “Quartine seconda centuria…”. Un volumetto è più crudo, l’altro più metafisico, ma soprattutto vorrebbe dire che ci amate…a modo nostro. Più in generale è gradito un libro, ma pensato, cercato, scelto per noi, non un saggio di attualità, non l’ultimo di Bruno Vespa o le novità da scaffale. Un libro che racconti di voi quando lei lo sfoglia o lo poggia sul comodino.

2) Creme per il corpo. Non scrub, fanghi, peeling (abbiamo forse la pelle impura?) o prodotti commerciali, né i pacchetti da profumeria in cui troviamo un mignon di tutto. Piuttosto una crema alla profumazione di oro puro o champagne, che evochi – come dire –  un prima  e un dopo. Ci siamo capiti.

3) Un paio di scarpe. Il paio in più, non il bikers trendy o una scarpa comoda e pure griffata. Magari di quelle alte col fondo rosso. Decidete voi, ma nei nostri armadi facciamo sempre spazio ad un paio di scarpe in più.

4) Una stampa di un disegno di Egon Schiele, scegliete voi tra i ritratti delle sue donne. Un po’ inquietanti? Non vi fate scrupoli: lo prenderemo come un invito a scoprire ciò che c’è dietro!

5) Un bracciale che non sia un “tennis”. Non abusate dei vostri soldi (sempre se li avete): perché noi donne ci abituiamo subito al lusso e alziamo sempre un po’ l’asticella. Diventa il gioiello il valore e non quello che avete da dirci. Un bracciale che sia un laccio. Purché duri.

Ti potrebbe anche interessare: Ecco tutti i trucchi per incartare i regali di Natale alla grande