Più magri, più felici, più ricchi: ecco perché il Natale da single è meglio


Sei single e l’unica preoccupazione è sopravvivere alla feste di Natale? Tira un sospirone di sollievo: numerosi indicatori scientifici hanno stabilito che i single stanno meglio di quelli accoppiati e di quelli sposati. Per esempio, secondo uno studio di Psychology Today i single sono più sereni, non solo dal punto di vista emotivo, ma anche da quello fisico.

(Continua a leggere dopo la foto)

 








Per esempio sono più magri dei coetanei fidanzati che pesano in media 7 chili di più. I single, inoltre, fanno anche più attività fisica che, non solo li mantiene magri, ma anche felici (per via delle endorfine che si producono durante l’attività). I single sono anche meno stressati perché fanno meno lavori domestici e non perché sono sporchi, ma perché, in una casa dove vive una sola persona, c’è senza dubbio meno da fare. Altro motivo che rende i single più felici? La libertà: per esempio i single, quando viaggiano, assaporano ogni esperienza, perché sono pronti a buttarsi a capofitto in qualunque cosa abbiano a tiro, cosa che non accade ai fidanzati. Non basta? I single hanno più amici (possono vederli più spesso a differenza dei fidanzati/sposati) e, udite udite, sono più ricchi. Allora? Ancora convinto che le feste da single saranno noiose?

Leggi anche: “Non ti meritava” e… 15 cose che i single odiano sentirsi dire

Perdi peso e trovi il lavoro dei tuoi sogni: ecco 10 motivi per cui la vita da single è un lusso

Sei sempre single? Adesso sai a chi dare la colpa…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it