Muore di cancro, il suo necrologio fa sorridere: “Voglio essere ricordato come Spider Man”


Si chiamava Aaron Purmort, è stato un graphic designer di Minneapolis (Stati Uniti) e si è spento da pochi giorni a causa di un tumore al cervello incurabile, ma ha avuto il sorriso sulle labbra, fino all’ultimo istante della sua vita. Lascia una moglie e un figlio, ma ha voluto affrontare questa atroce e letale malattia con ironia. (Continua a leggere dopo la foto)



Ed è forse proprio loro e sopratutto per suo figlio che ha deciso di scrivere il suo necrologio, riletto in chiave davvero ironica e simpatica: strappa un sorriso, seppur amaro, a tutte le persone che lo conoscevano e a tutti coloro che hanno letto questo ultimo, originale saluto. Il necrologio è stato pubblicato dal quotidiano Star Tribune. 

“Aaron Joseph 35 anni, è morto serenamente a casa il 25 novembre, dopo le complicazioni avute per il morso di un ragno radioattivo che lo hanno portato ad anni di lotta contro la criminalità e una lunga battaglia con un criminale di nome Cancro. I civili lo ricorderanno sempre come Spider Man, e lo ringrazieranno sempre per tutti gli anni nei quali ha protetto la città con coraggio”. Ecco la foto del necrologio.

Ti potrebbe anche interessare: Brittany, ma il Vaticano non poteva stare in silenzio?