Credevo Fosse Amore, perché le donne non sono bambole da possedere


In occasione della Giornata Internazionale dell’Eliminazione della Violenza contro le Donne e FARE X BENE ONLUS ha lanciato la sua campagna di comunicazione, sensibilizzazione e raccolta fondi per un concreto aiuto ai progetti di accoglienza, assistenza e consulenza legale e psicologica alle vittime di abusi e violenze, soprattutto donne e madri e al progetto Di Pari Passo, percorso di educazione all’affettività e alle differenze di genere, contro ogni forma di discriminazione, bullismo e cyber bullismo nelle scuole secondarie di primo e secondo grado in tutta Italia. Testimonial della campagna è Valentina Pitzalis, giovane donna, che a ventisette anni, il 17 aprile 2011, è stata cosparsa di cherosene da suo marito che le ha dato fuoco, morendo lui stesso tra le fiamme. 

Tanti i professionisti che hanno collaborato pro bono alla campagna in tv, stampa, web e radio di sensibilizzazione e raccolta fondi, via sms solidale al numero 45594, in appoggio alla Onlus nella lotta alla violenza di genere. Hashtag #credevofosseamore.

 



Doppio taglio, Tanita Tikaram canta contro la violenza sulle donne