Regali di Natale per i bambini, manca poco. Ma… un consiglio: ecco come evitare che la loro felicità ‘si scarichi’ in un istante


 

“Svegliati, è arrivato Babbo Natale“. Già, il Natale è la festa più attesa dell’anno e sono soprattutto i bambini a vivere quel clima magico che da sempre caratterizza le ultime settimane di dicembre. E non è così solo perché le scuole sono chiuse: c’è la famiglia, ci sono i dolci e le serate con famiglia e amici. E ci sono anche i regali. Difficile è ‘demolire’ l’equazione tra il Natale e la serenità, che per i più piccoli è felicità allo stato puro quando è il momento di scartare i tanto attesi doni. La tendenza degli ultimi anni, relativamente a una fascia d’età molto vasta, vede l’elettronica al primo posto delle scelte dei genitori (e dei desideri di bambini e ragazzi). Robot e bambole parlanti, macchinine, dispositivi elettronici, per fare alcuni esempi tra i regali più frequenti. Perché interagiscono e sviluppano capacità dei più piccoli. Ma quante volte quel momento di felicità si trasforma in tristezza, insoddisfazione? (continua dopo la foto)



I giocattoli di ultima generazione, difatti, danno il massimo se hanno un ‘cuore’ grande: batterie all’altezza della modernità, insomma. E, perché non sottolinearlo, al servizio della felicità dei bambini. Un robot che si muove lentamente, una bambola che smette di parlare all’improvviso, una lavagna interattiva che… non interagisce. Sono questi i casi in cui il sorriso dei piccoli ‘cambia emoticon’ fino a diventare un pianto. Dunque, la scelta delle pile si impone fondamentale perché, ormai è noto, non sono tutte uguali.

È per questo che la continua ricerca ha portato alle elevate performance di Duracell Ultra Power, fino a diventare il vero ‘ingrediente segreto’ che consentirà a ogni bambino di godere appieno della magica esperienza dei propri giocattoli Disney, tra i più richiesti e apprezzati dai bambini. Quando i giocattoli a batteria funzionano al loro meglio, sembrano quasi ‘prendere vita’ proprio come piace ai bambini (e ai genitori perché si sentono soddisfatti). I giocattoli elettronici di ultima generazione sono sempre più ‘intelligenti’ e richiedono maggiore energia: a differenza di Duracell, alcune batterie comuni difficilmente riescono a tenere il passo di questi nuovi giocattoli con caratteristiche sempre più complesse che richiedono un’energia sempre maggiore affinché il dispositivo possa funzionare al meglio.

(continua dopo la foto)


Il modo in cui un giocattolo utilizza l’energia delle batterie è paragonabile a quello di un corridore. Correndo su un tracciato pianeggiante si utilizza solo una parte della propria capacità cardiaca. Al contrario, per mantenere lo stesso ritmo quando si corre in salita, si richiede al proprio cuore uno sforzo maggiore. Se si prova a mantenere questo ritmo a lungo, ci si troverà a corto di energie e ci si dovrà fermare. Lo stesso accade ai giocattoli, che possono funzionare a un livello basso per un certo periodo di tempo, ma quando si attivano le funzionalità più complesse che richiedono maggiore energia (si pensi a funzioni audio o luci supplementari) è necessaria una potenza maggiore per poter continuare a operare allo stesso livello. Ciò significa che senza l’utilizzo delle batterie giuste, giocattoli che richiedono un’energia sempre maggiore come ‘Frozen Elsa Luci del Nord con Canzone’ e ‘Frozen Canta Tu’, non potranno funzionare al loro meglio: non riusciranno a muoversi così velocemente, brillare così tanto o cantare così forte. E l’epilogo è di quelli che i genitori non vorrebbero mai vivere: un bimbo deluso e giocattoli non più così amati. Con l’effetto magico del Natale che svanisce in una manciata di secondi.  
 
Prevenire tutto ciò ha un nome: Duracell Ultra Power. Sviluppata utilizzando la più recente tecnologia e innovazione, è pensata e prodotta per soddisfare le crescenti necessità dei sempre più sofisticati e ‘affamati’ giocattoli tecnologici. Questo è il motivo per cui Duracell Ultra Power è la batteria alcalina Duracell con più energia e che dura più a lungo, in grado di rendere forte il ‘cuore’ dei vostri giocattoli. Il segreto di queste batterie Duracell Ultra Power è nel suo design ottimizzato, che contiene più materiali attivi in grado di offrire performance di qualità tali da ‘portare in vita’ i giocattoli. L’ottimizzazione del design ha riguardato i tre componenti chiave della batteria (l’anodo, il catodo e il separatore) in modo tale da farli lavorare assieme per garantire la maggiore energia di Duracell, più a lungo.

Insomma, il segreto della felicità del Natale è in una piccola ma grande batteria perché garantisce la riuscita di un regalo, perché i genitori sono contenti di avere speso bene i propri soldi e, soprattutto, perché a Natale tutti vogliono essere più felici. E, dunque, basta davvero poco: aggiungere le giuste batterie ai regali.