Lutto nella moda: la “signora delle borse” morta a 56 anni. Addio a Giovanna Borbonese


Lutto nel mondo della moda. Il mondo della moda piange Giovanna Borbonese, figlia di Umberto Borbonese, lo stilista torinese che negli anni ‘50 lanciò il famoso marchio di borse. Giovanna Borbonese, che aveva iniziato a lavorare con il padre da ragazza, era laureata in architettura. Da lui aveva ereditato la creatività e il gusto per tutto ciò che è bello. La donna era malata: la sua malattia non era durata a lungo ma se l’è portata via all’improvviso lasciando il mondo senza parole.

A Torino, Giovanna Borbonese ha gestito il negozio del marchio, famoso in tutto il mondo, sempre amato e frequentato dalle signore torinesi. Negli ultimi suoi anni di vita Giovanna si era anche occupata di arredamento e aveva disegnato una linea di cornici e oggetti preziosi per la casa. Negli ultimi anni si era parlato del marchio Borbonese in quanto azienda che non ha accettato compratori, è rimasta in Italia e, nel 2017, ha festeggiato i suoi primi cento anni con risultati positivi e strategie di espansione. Continua a leggere dopo la foto







Marchio storico della pellettiera, fondato a Torino nel 1910, il marchio Borbonese è conosciuto per le borse, prima su tutte la borsa in camoscio ‘occhio di pernice’). Stile italiano, produzione italiana. “All’inizio della mia avventura in Borbonese ho incontrato la proprietà – aveva raccontato il presidente Giuseppe DI Nuccio ad Affari Italiani – e si parlò pure dell’opzione vendita del marchio all’estero. Un pensiero subito cancellato perché, dopo un innamoramento professionale, abbiamo insieme deciso di portare avanti la bellissima sfida tutta italiana che ora ci sta dando soddisfazioni”. Continua a leggere dopo la foto




“Soprattutto nella prima fase della ristrutturazione abbiamo fatto una scelta coraggiosa, anziché tagliare i costi del personale abbiamo rilanciato assumendo il 30% di nuove forze. Assunzioni mirate con professionisti di alto livello nella pelletteria e manager pronti a sostenere il processo di internazionalizzazione”. Insomma, bravi, talentuosi, lungimiranti. Le scelte di Borbonese hanno fatto centro. Lo dimostrano i numeri. Continua a leggere dopo la foto


 

“Il fatturato del 2016 è in crescita con ricavi per quasi 32 milioni di euro. Puntiamo a raggiungere, nel prossimo quadriennio, i 100 milioni di fatturato” concludeva nel 2017. Oggi quel marchio ha subito una grave perdita. Giovanna Borbonese se ne è andata dopo una malattia della quale si sa poco. Il mondo della moda è in lutto.

Cinema italiano in lutto, addio al premio Oscar: “Hai colorato il mondo”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it