“Vecchio a chi?”. La nuova campagna contro gli stereotipi sull’età


Esistono ancora i diktat dell’età? Dopo l’indagine «Stereotipi e over 50» Victoria, il programma di comunicazione di Procter & Gamble dedicato alle donne over 50 con ambasciatrice la splendida Maria Grazia Cucinotta, torna a scardinare gli storici cliché sull’invecchiamento, mettendo faccia a faccia due generazioni – millennials e over 50 – in un video rivelazione dal titolo “Vecchio a chi”, dove la realtà abbatte ogni pregiudizio con ironia e spontaneità.

Nel video un’intervistatrice fuori campo chiede a diversi ragazzi e ragazze tra i 20 e i 30 anni di raccontare cosa pensano dell’età che avanza e per tutti gli intervistati l’ora “x” della vecchiaia scoccherebbe già tra i 50 e i 60 anni, superati i quali agli anziani resterebbe ben poco di cui rallegrarsi. Secondo i ragazzi, infatti, a quell’età si trascorre il tempo guardando i cantieri o giocando a bocce, non si dà più importanza all’aspetto fisico, si assumono strane pose per guidare e si fa fatica a camminare, le uniche vacanze contemplate sono in crociera e il rapporto con la tecnologia è a dir poco giurassico.

Ma siamo sicuri che sia davvero così? Ci pensano i cosiddetti «anziani» a ribaltare ogni loro convinzione: ecco la modella over 50, il maestro di arti marziali, lo sviluppatore di software per la realtà aumentata, l’insegnante di Pilates e, in sella a una roboante due ruote, una coppia di motociclisti pronta a partire per un viaggio fino a Capo Nord. Insomma, altro che stereotipi! I pregiudizi crollano di fronte alla straordinaria forza della realtà.


victoria vecchio a chi


Il risultato è eclatante e al termine del video, alla domanda «A che età si diventa vecchi?», i giovani non possono far altro che rispondere: «Mai!». La vecchiaia, insomma, non è più una questione di età e nemmeno di genere. É la testa a fare la differenza, è la passione con cui si guarda al futuro e la volontà di avere sempre più progetti che ricordi.
La “vecchiaia”, se così si può chiamare, è una fase della vita ancora piena di vitalità e di interessi.

Ma il programma Victoria50 non è solo impegnato nella lotta contro gli stereotipi legati al tema dell’età, ma è anche in prima linea a fianco delle donne in uno dei momenti più delicati della loro vita, sostenendo per il terzo anno consecutivo l’iniziativa “Forza è bellezza” promossa da Pantene a favore della onlus Susan G. Komen Italia, al fianco delle donne che combattono contro un tumore al seno.

victoria vecchio a chi


Fino al 31 maggio, nei punti vendita Acqua & Sapone aderenti all’iniziativa, parte del ricavato di ogni Balsamo Pantene acquistato, sarà devoluto da P&G a Komen Italia per consentire a molte più donne di beneficiare del caschetto refrigerante DIGNICAP, che con la sua rivoluzionaria tecnologia, limita la perdita dei capelli durante la chemioterapia. Obiettivo: eguagliare e superare i brillanti risultati ottenuti nelle edizioni passate!