“Le 50enni sono troppo vecchie, non si possono amare”. Bufera sullo scrittore Yann Moix


“Le 50enni sono troppo vecchie”, è (giustamente) stato criticato per via di questa frase. Più che criticato, è finito in una vera e propria bufera. Lo scrittore Yann Moix è da sempre un amante delle provocazioni ma stavolta è andato decisamente oltre. In una intervistaa Marie Claire ha detto: “Vi dico la verità, a 50 anni sono incapace di amare una donna di 50 anni. La trovo troppo vecchia”. Apriti cielo, dopo questa frase è successo di tutto.

Ma Yann Moix ha continuato: “Il corpo di una donna a 25 è fantastico, a 50 non ha nulla di straordinario”. Moix lo ha detto senza pensare alle conseguenze e ha anche ammesso di avere una passione smodata per le donne asiatiche, siano esse cinesi, coreane o giapponesi. Ma le sue parole, naturalmente, non sono passate inosservate. E il popolo femminile si è sentito in dovere di controbattere. Ha cominciato Marina Fois, attrice francese, che ha ironizzato con un tweet nel quale ha affermato che, poiché sta per compiere 49 anni, ha solo “un anno e 14 giorni” di tempo per andare a letto con l’autore. Continua a leggere dopo la foto




Lo scrittore, ha appena pubblicato il suo ultimo romanzo “Rompre” che è la storia di una rottura sentimentale da lui vissuta personalmente. Tra i commenti alle sue parole sul fatto che le 50enni siano troppo vecchie, un utente di Twitter ha detto che le cinquantenni avranno tirato un sospiro di sollievo per non doversi infilare sotto le lenzuola con Moix, allievo prediletto del filoso Bernard Henry-Levy. Ma quelle parole hanno scatenato un vero e proprio putiferio. Continua a leggere dopo la foto




Molte donne di più di 50 anni, per protesta, hanno postato degli scatti del loro corpo. A dimostrazione del fatto che si può essere belle anche se si sono passati i 50 anni. Per esempio la giornalista Colombe Schneck ha postato (poi cancellato) la fotografia del suo fondoschiena e ha scritto: “Ecco, il sedere di una donna di 52 anni, che imbecille che sei, non sai che ti perdi”. Altre hanno postato foto di attrici bellissime che hanno più di 50 anni per smentire l’affermazione di Moix. Continua a leggere dopo la foto


 


Nonostante le sue parole abbiano creato il panico, lo scrittore ha risposto alle critiche dicendo: . “Amo chi voglio. Non devo presentarmi al tribunale del gusto”, ha detto all’emittente radiofonica RTL. E ha aggiunto di “Non essere responsabile per i miei gusti, le mie inclinazioni. Non lo vivo con orgoglio ma quasi come una maledizione”. Poi si è scusato con le donne di più di 50 anni dicendo: “Neanche le donne di 50 anni mi vedono. Hanno altro da fare che stare dietro ad un nevrotico che scrive e legge tutto il giorno”.

Chiara Ferragni di nuovo nella bufera: ecco cosa è successo