Lo fai praticamente ogni giorno senza sapere che è un’abitudine che può uccidere te e i tuoi cari. Ecco cosa devi smettere di fare quanto prima


 

Tra i prodotti che di sicuro hai in casa, tra quelli, tra l’altro, che ami di più, ce n’è uno molto ma molto pericoloso e quindi, ti avvisiamo, dovresti smettere di usarlo quanto prima. Di che si tratta? Tieniti forte, perché la verità non ti piacerà affatto.

(Continua a leggere dopo la foto)








Parliamo dell’ammorbidente, sarebbe proprio quest’ultimo uno dei prodotti più tossici che abbiamo a casa. Non solo: le sostanze chimiche impiegate risultano non biodegradabili e neanche i depuratori riescono ad eliminarle dall’acqua. Ma, oltre che per l’ambiente, l’ammorbidente, a lungo termine, è pericoloso anche per l’uomo, come ha detto anche Peter Ohnsorge, presidente dell’Accademia Europea di Medicina Ambientale. Che cosa provoca? Persino tumori e danni cerebrali. Vuoi altri motivi per smettere di usarlo? Inquina molto ed è poco biodegradabile. Ma non è finita: l’ammorbidente tende a creare una patina sugli indumenti che rende poi difficile l’eliminazione dello sporco (il che significa più detersivo) e poi la patina che resta sugli indumenti viene ogni giorno a contatto con la nostra pelle, trasferendo all’organismo le sostanze di cui è composto, incluse quelle più nocive per la salute dell’uomo. Ok, la smetto con l’ammorbidente, ma cosa uso? A pagina seguente un paio di consigli… 

Per proseguire clicca su Next

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it