Arrivano i Book and Bed, l’ultima frontiera di chi ama dormire tra i libri anche in vacanza!


 

L’ultima trovata giapponese piacerà agli instancabili bibliofili che hanno tra le attività preferite della giornata quella di leggere prima di addormentarsi. A settembre aprirà, a Ikebukuro, distretto commerciale nel sobborgo di Toshima, a Tokyo, il primo Book and Bed. Libreria di giorno, ostello la notte, si potrà girare fino a mezzanotte tra gli scaffali della libreria, consultare e acquistare libri, ma al momento della chiusura la libreria si trasforma nel sogno di molti appassionati lettori: gli ospiti dell’ostello potranno infatti trovare posto nelle “cuccette” inserite tra gli scaffali di legno pieni di classici della letteratura.

 







Nessuna privacy, questo è certo! Ma una grande occasione per poter scegliere all’ultimo minuto il libro che ci accompagnerà tra le braccia di Morfeo e, perché no, conoscere e scambiarsi pareri con l’interessante vicino di cuccetta col quale abbiamo certamente in comune la stessa, meravigliosa passione. L’ostello è stato progettato da Suppose Design Office, mentre le collezioni di volumi presenti sono state curate dall’editore Shibuya Publishing & Booksellers (SBPS). Una casa editrice nota per il suo andare oltre il lavoro editoriale e la distribuzione, valorizzando il concetto di esperienza. SBPS vende libri direttamente nella casa editrice, in modo che i clienti e i lettori possano apprezzare al meglio il lavoro che c’è dietro le quinte.






Anche la scelta della collezione di libri presente nel Book and bed segue la linea non convenzionale della SBPS: il posto dedicato ai bestsellers sarà limitato rispetto a quello dedicato ai grandi classici della letteratura universale.

 

Leggi anche:

Vorresti passare una notte in biblioteca? Ecco dove puoi realizzare il tuo sogno proibito

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it