Il sesso? C’è chi lo sceglie per professione (e tanti soldi): ecco i cachet stellari delle pornostar. Ma non sono tutte uguali


 

Ricche, belle, famose e…che se ne dica che se ne voglia, con in mano un mestiere che molti (soprattutto gli uomini) invidiano. Sono attrici hard. Più macchine da soldi che altro almeno a vedere il cache che chiedono per le loro apparizioni. Un mondo, quello del porno, in cui sono le donne a far la parte del leone. In vetta ai paperoni infatti c’è Jenna Jameson, 41enne e regina indiscussa del porno anni ’90 e Duemila con un reddito di 30 milioni di dollari

(continua dopo la foto)







Medaglia d’ argento dell’ universo a tinte rosse è, infatti, Tera Patrick, cui il sapore orientale è valso un guadagno di 15 milioni di dollari. Più in basso Sasha Grey, che dichiara poco più di 2,5 milioni di dollari. Poco rappresentata la parte maschile, con solo 3 attori nella top 15, primo il veterano Peter North con 10 milioni, seguito a distanza da Ron Jeremy e Lexington Steele. Insomma, pare proprio che il mestiere più antico del mondo sia anche quello più redditizio. 

Ti potrebbe interessare anche: Attori porno a loro insaputa: la bella brasiliana filmava i suoi clienti e vendeva i video

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it