Ferro da stiro, addio: i trucchi geniali per vestiti perfetti senza fatica


 

Stirare è la più noiosa tra le faccende domestiche. Panni accumulati e ore per far tornare i capi belli e morbidi da indossare. Verissimo, ma esistono dei semplicissimi trucchi per per indossare abiti perfettamente stirati senza utilizzare il ferro da stiro. Ecco tutte le dritte e i metodi per ridurre al minimo l’utilizzo del ferro.

(Continua a leggere dopo la foto)



 

1. Il primo consiglio è quello di stendere i panni in modo adeguato, sbattendoli un po’ prima di metterli sul filo ed evitando che si formino delle pieghe (che poi dovrebbero essere stirate).

2. Stendete i capi al contrario in modo che il segno delle mollette resti nella parte interna.

3. Le magliette vanno accostate al filo lasciandole penzolare con il collo verso il basso, il peso del tessuto bagnato stirerà al posto nostro. Stesso procedimento per i pantaloni. Per quanto riguarda le camicie, una volta tolte dalla lavatrice, andrebbero ‘’stirate con le mani’’ nelle due lunghezze, quella dove si trovano i bottoni e quella dove ci sono le asole.

4. Non accumulate i panni in una cesta.

5. Se i vostri panni saranno stesi e piegati a dovere potrete evitare di stirarli.

6. Lavare a basse temperature può evitarvi lunghe sessioni con il ferro da stiro in mano, quindi a meno che non si tratti di roba intima o di macchie difficili, potete impostate un lavaggio a freddo.

7. La gruccia consente ai panni stesi di asciugarsi meglio e senza fastidiose pieghe. Se possibile utilizzate una gruccia in metallo sottile, come quelle che utilizzano le tintorie.

Potrebbe anche interessarti: Togliere una volta per tutte l’odore di muffa dalla lavatrice (e dai panni): ecco i trucchetti più rapidi