7 donne si raccontano: ‘’Ecco perché abbiamo deciso di tradire i nostri mariti’’


 

Se pensate che avere la fede al dito è una garanzia di fedeltà dimenticatevelo pure, le donne sposate tradiscono e l’Huffington Post ha raccolto sette esperienze di mogli che sono arrivate a tradire i propri mariti. “Ho sposato l’uomo sbagliato, facendo la scelta allora più semplice, quella di vivere con lui. – ha raccontato – Krista R. – Ma le cose sono diventate subito chiare quando abbiamo avuto un bambino. per molti anni ho voltato le spalle all’uomo giusto per una questione di comodità, e perché volevo che la mia famiglia restasse unita sotto lo stesso tetto. La ragione principale che mi ha spinta a tradire mio marito è stato il fatto che lui non mi rivolgesse più attenzioni. Nessun regalo di compleanno o biglietti di natale. Smise di dirmi ‘ti amo’. Passamo dal fare l’amore una volta la settimana prima della gravidanza, a una volta ogni due mesi dopo la nascita del bambino, fino a farlo una volta l’anno. È davvero facile tradire, quando con il proprio coniuge ci si sente come se fosse un coinquilino”. Per Lindsay T. il tradimento è arrivato dopo aver scoperto la relazione extraconiugale che portava avanti il marito.

(Continua a leggere dopo la foto)



Sara Cornell, scrittrice, non avrebbe mai voluto avventurarsi in una relazione extraconiugale, ma prima ancora che potesse opporvisi, c’era già dentro fino al collo.’’ Non mi sono svegliata una mattina pensando: ‘Hey, forse mi piacerebbe avere una relazione’. È appena successo – e probabilmente è molto difficile da comprendere se non ci si è mai trovati nella stessa situazione. Un rapporto tra colleghi è diventato un’amicizia, poi un flirt, poi un’ infatuazione, una relazione, poi la fine’’. Stessa esperienza per Melissa C., che si è infatuata di un collega di un corso di formazione che frequentava.

“Tradire il mio ex marito non è qualcosa di cui vado orgogliosa e che non rifarei. – racconta Marina Pearson. – Credevo il problema fosse lui, ma col senno di poi, l’unica vera ragione è la mia confusione sulla vita e su come funzionassero le relazioni’’.

Corrina ha invece tradito il marito con il suo migliore amico. ‘’La cosa sorprendente è che è stato proprio mio marito a incoraggiarmi nel tradimento. – ha detto – Se gli parlavo di qualche problema serio che mi affliggeva, lui mi diceva di andare pranzo con il mio amico e parlarne con lui. Così ho fatto. In occasione del nostro quinto anniversario gli dissi che aveva un anno di tempo per decidere di diventare l’uomo dei nostri figli. Dieci mesi dopo, ero da un consulente matrimoniale con quello che presto sarebbe diventato il mio ex marito, chiedendo il divorzio, andando a letto con il mio migliore amico e guardando tutto il mio mondo cadere a pezzi”.

“Dopo aver detto a mio marito che mi sentivo sola e infelice per anni, ho continuato a viaggiare per mesi fino a quando non ho finalmente trovato qualcun altro. Avere una scappatella mi ha costretta ad ammettere che volevo il divorzio e per dirgli senza mezzi termini che era finita ” ha raccontato Andrea H.

“Dopo otto anni, il nostro rapporto aveva perso ogni traccia d’ amore romantico. Io volevo viaggiare, lui voleva restare a casa. Io volevo dei bambini, lui no. Io volevo qualcuno che volesse stare a letto con me, lui era disinteressato’’ è il racconto di Rose M.

“Il mio matrimonio è durato più di 10 anni. Non sono stata in grado di rendere felice lui e lui non ha reso felice me. Lui provava una sfiducia quasi patologica nei confronti delle donne. – è l’esperienza di Susan M. – Se passavo troppo tempo a fare fare commissioni, ero poi costretta a sorbirmi un interrogatorio. Mi sentivo continuamente accusata di tradimento pur non facendo nulla. Alla fine ho cercato un uomo che rispondesse perfettamente a quello che volevo. In quel momento capii che volevo il divorzio’’.

Potrebbe anche interessarti:

Tradimento, “Michelle Hunziker è la donna ideale per mettere le corna”