Mantieni alto il desiderio, ecco tutte le cose meno sensuali che fanno precipitare il desiderio


 

Arrivati al punto di stare sotto le coperte con il tuo partner sembra già il traguardo più grande, il punto di non ritorno, l’ “ormai è fatta”, ma attenzione: basta un nonnulla per trovarci da “capo a dodici”. Siccome il web è diventato una sorta di muro immenso su cui sfogare, tra le altre cose, anche le gioie e le delusioni che s’incontrano in camera da letto, ecco che viene facile stilare una classifica delle azioni che vanno bandite dalla pratica amatoria, capaci come sono di smorzare ogni slancio lussurioso.

  1. L’odore, una di quelle cose spiacevoli, ma a volte inevitabile.
  2. La rimozione dei calzini. Gli indumenti nei momenti di passione vengono tolti via e in gran fretta, ma quando i calzini non scivolano via facilmente l’eccitazione ne risente.
  3. I crampi alle gambe durante l’atto spengono la passione.
  4. La biancheria intima vecchia e rovinata.
  5. Le parolacce possono indispettire e infastidire.
  6. Cercare di spogliarsi in silenzio.
  7. Facce strane e improponibili durante il picco del piacere.

Ti potrebbe anche interessare: A che ora “rendi” meglio a letto? Te lo dice il test