Paolo Beldì morto regista

Tv italiana in lutto. Trovato morto a casa, aveva 66 anni. Una carriera accanto ai più grandi

Televisione italiana in lutto. A dare la notizia della scomparsa della grande firma il Corriere della Sera. Durante la sua carriera ha collaborato con nomi importanti come Fabio Fazio, Adriano Celentano, Simona Ventura, Gianni Morandi e tanti altri. 

La prima reazione di cordoglio è arrivata, poco dopo la notizia della scomparsa, da Gabriele Corsi del Trio Medusa. “Si piange sempre tantissimo quando ti lascia qualcuno con cui hai riso moltissimo. Ciao Paolo, dai tu “lo studio libero”. E buon viaggio”, ha scritto su Twitter il conduttore. Come riporta La Stampa è stato trovato senza vita nella serata del 2 luglio nella sua casa di Magognino, frazione di Stresa, in provincia di Verbano-Cusio-Ossola in Piemonte.

Paolo Beldì morto regista4

Il regista televisivo Paolo Beldì aveva 66 anni. È stata la firma di tre edizioni del Festival di Sanremo (1999, 2000 e 2006) e dei programmi di Fabio Fazio, tra cui, dal 1993 al 2009 anche Quelli che il calcio, ed è stato uno dei grandi protagonisti della televisione italiana già dagli anni Ottanta, quando esordisce in Fininvest, diventata poi Mediaset, lavorando a programmi di successo come Banzai a Mai dire Mundial.


Paolo Beldì morto regista

Negli anni Novanta passa in Rai ed è regista dei programmi Mi manda Lubrano, Svalutation con Adriana Celentano, Diritto di replica, tre edizioni di Sanremo e i programmi del Molleggiato Francamente me ne infischio, del 1999, Rockpolitik e La situazione di mia sorella non è buona, rispettivamente del 2005 e del 2007. 

È anche regista del programma ‘Grazie a tutti’ condotto da Gianni Morandi e in onda su Rai Uno. A dare l’allarme un’amica di Novara, che non riusciva a contattarlo. A ricordarlo anche il conduttore Andrea Pezzi: “Ciao Paolo Beldì… persona gentile e vero innovatore televisivo, capace di dare un linguaggio a chi aveva solo parole. Che la terra ti sia lieve”.

Pubblicato il alle ore 12:20 Ultima modifica il alle ore 12:20