La sua vita si è spenta contro un palo. Samuel aveva soltanto 22 anni


Ancora incidenti sulle strade italiane. Nel Catanese due ragazzi sono morti in due diversi incidenti. Poco prima dell’alba, tra Scordia e Palagonia, ha perso la vita un ragazzo di 16 anni che viaggiava a bordo di una Fiat Punto 1300. Nell’incidente sono rimasti feriti anche altri tre giovani, due dei quali minorenni. Un altro ragazzo, il ventiduenne Samuel Brancato, è morto in un incidente in moto. Samuel ha perso la vita a Palagonia, in pieno centro in via Circonvallazione all’incrocio con via Bologna. Il giovane si è schiantato con la sua moto contro un palo nella circonvallazione del grosso centro agricolo della Piana di Catania. Naturalmente tantissimi i messaggi apparsi sui social dopo i due tragici incidenti mortali nel Catanese.

“L’Associazione Turistica Pro Loco di Palagonia si unisce al dolore delle famiglie Marletta e Brancato per la perdita dei giovani Antonio e Samuel. Porgiamo le nostre più sentite condoglianze per questa immane tragedia che ha lacerato i cuori di tutta la comunità palagonese. Per tanto tutte le attività della Pro Loco saranno sospese per lutto cittadino”, è il messaggio pubblicato sulla pagina della Pro loco”. Continua a leggere dopo la foto









Siamo vicini al dolore della famiglia Brancato per la prematura scomparsa del nostro atleta Samuel”, si legge invece sulla pagina di Invictus Basket Palagonia, che pubblica una foto del giovane con la divisa della squadra. Samuel di recente era diventato campione regionale Aics con l’Invictus Palagonia. Continua a leggere dopo la foto






Possiamo dirlo: è stato un weekend tragico sulle strade italiane, dove da Nord a Sud almeno nove persone, tra cui molti giovani, hanno perso la vita. Anche la Sicilia piange dei giovanissimi. Continua a leggere dopo la foto



 


A Catania, oltre ai due ragazzi che hanno perso la vita e ai giovanissimi feriti, sempre nella provincia di Catania, sulla strada provinciale che collega Belpasso e Santa Maria di Licodia, un’auto guidata da una donna si è capovolta dopo essersi è schiantata contro un muretto. Per estrarre l’automobilista della vettura sono dovuti intervenire i vigili del fuoco del distaccamento di Paternò. Un weekend di sangue, purtroppo.

Ti potrebbe anche interessare: Ilaria Cucchi in ospedale. La sorella di Stefano è stata colpita da un malore

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it