Trentino, Il fascino mutevole delle stagioni nel sentiero della Land Art


Arte Sella è una manifestazione internazionale di arte contemporanea nata nel 1986, che si svolge all’aperto nei prati e nei boschi della Val di Sella (comune di Borgo Valsugana, provincia di Trento) che negli anni si è sviluppata lungo un percorso di 3 km sul monte Armentera, sempre nella Val di Sella, chiamato Artenatura nel quale sono collocate circa 25 opere.



Le opere sono generalmente tridimensionali, perché ottenute con sassi, foglie, con rami o tronchi; più raramente sono utilizzati oggetti, materiali o colori artificiali e sono collocate all’aperto: il visitatore può così vedere le opere e allo stesso tempo godere delle particolarità ambientali del luogo (diversi tipi di bosco, presenza di rocce, di alberi monumentali…). Esse si inseriscono nel ciclo vitale della natura e sono quindi destinate a subire processi più o meno lenti di trasformazione e degrado, fino alla definitiva scomparsa.


 

Nei giorni scorsi sono state presentate le ultime due opere commissionate da Arte Sella, Il quadrato del tedesco Rainer Gross (ubicata nell’area della Malga Costa), una gigantesca installazione posizionata in una trincea della Grande Guerra, ed Eco di Will Beckers (che segna l’inizio del percorso Artenatura).