Paura nello spazio, Samantha guarda dal finestrino e esclama: “Mio Dio, cos’è quello…”


Avventura fuori dal comune per Samantha Cristoforetti nello spazio. Niente di nuovo verrebbe da dire, ma questa volta sembra diverso. Durante una registrazione si sente la voce di Samantha allarmata: “O mio Dio, cos’è quello?” e poi un collega a bordo la invita a calmarsi. Ecco il racconto della stessa Samantha: “Non ero nemmeno minimamente preparata a quello che ho visto quando ci trovavamo a circa 30-40 metri. Mentre mi sono girata per guardare fuori, all’inizio ho guardato indietro e ho visto uno dei pannelli solari della nostra Soyuz. Gli enormi pannelli solari erano inondati da una fiammata di luce arancione, vivida, calda e quasi aliena. Non ho potuto fare a meno di esclamare qualcosa ad alta voce, che potete probabilmente ascoltare nelle registrazioni del nostro attracco, visto che a quel punto eravamo a microfono aperto con il Controllo Missione. Quando ho sbirciato ancora più tardi, il bagliore arancione non c’era più”. Viene da pensare, quindi, a “strane presenze, ufo.

ASCOLTA NEL VIDEO LA VOCE DI SAMANTHA CRISTOFORETTI 

(continua dopo il video)

Ma c’è da restare delusi. Come spiega il portale Wired, citando il cacciatore di bufale Paolo Attivissimo si è trattato solo uno dei tanti oggetti che si staccano dalla stazione spaziale per effetto degli sbalzi di temperatura prodotti dalla continua esposizione al Sole e all’ombra.

Samantha dallo spazio saluta l’Italia con una foto che lascia senza fiato







 

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it