”Peli pubici in faccia”, ecco come riconoscere gli uomini che li hanno. La verità (scientifica) che ha fatto impallidire tanta gente


 

Quell’uomo ti piace tantissimo perché è gentile, sexy, generoso, educato, ti fa ridere, ti ascolta, ti interessa ciò che dice. Inoltre è bello e sensuale. E sì, ha la barba. E la barba, si sa, un uomo lo rende più sexy ed eccitante. Lo hai letto da molte parti e lo hai anche ‘’toccato con mano’’. E allora questa notizia (scientifica) ti ‘’distruggerà. Gli scienziati, infatti, dicono che avere la barba equivale a… Oh santo cielo!

(Continua a leggere dopo la foto)







Scusateci, siamo ancora scioccati: gli scienziati dicono che avere la barba è come avere peli pubici in faccia. Sì, peli pubici, avete capito bene. Ma come è possibile? Le motivazioni degli esperti le riporta l’Huffington Post e sono le seguenti. Sì, noi siamo piuttosto deluse. E voi?

1. Punto primo: l’etimologia. L’etimologia del termine “pubertà” deriva dal latino “pubertatum” e significa “età della maturità e della virilità”. Nell’inglese antico i peli pubici, prima di chiamarmi così, venivano designati con “neþir berd” e cioè “barba pubica”. E ci avviciniamo al concetto alla base di questo pezzo…

2. Punto secondo. Il dottor Bobby Buka, fondatore del Greenwich Village Dermatology e membro del Mount Sinai School of Medicine, ha spiegato che i follicoli della barba di un uomo hanno la stessa composizione di quelli di capelli, peli inguinali e ascellari. “La concentrazione di ghiandole sebacee è molto alta in alcune zone del corpo: viso, ascelle e inguine. Così, i peli caratteristici di queste aree sono simili”.

3. Punto terzo. I peli pubici sono più spessi. E i peli più spessi rilasciano feromoni che attraggono il sesso opposto. E questo vale anche per la barba. Le ghiandole sebacee si concentrano in quantità maggiore sul viso e non sul cuoio capelluto, ha spiegato Buka, e producono una grande quantità di sebo da cui derivano i feromoni. 

 

Saranno pure terribilmente attraenti, ma gli uomini con la barba nascondono un grosso segreto (che non farà piacere alle donne). No, non si tratta dei batteri. Qualcosa di (molto) peggio

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it