Fedele o traditore, vuoi sapere chi è davvero il tuo lui (o la tua lei)? La risposta sta nei piedi: la ricerca scientifica che spiazza tutti (e allarma chi ha qualcosa da nascondere…)


 

Piccoli, medi o giganti? Dimmi che numero porti e ti dirò chi sei. Insomma, guardando i piedi si può scoprire moltissimo di una persona. A ogni forma e misura corrisponderebbero, secondo alcuni studi riportati dal The Telegraph, caratteristiche specifiche.

 

(Continua dopo la foto)








Secondo una ricerca condotta nel 2009 da un team di epidemiologi svedesi ci sarebbe un rapporto tra numero di scarpe e aspettativa di vita secondo la quale le più longeve risultano essere le persone che calzano una misura media, meno fortunati quelli con i piedi troppo piccoli o troppo grandi. Peggio, secondo i ricercatori, se la passa chi porta il 5 (che corrisponde a un 38 per gli uomini): per loro l’aspettativa di vita è di 63-66 anni.

 

(Continua dopo la foto)




Si va via via migliorando fino ai più fortunati che portano il numero 11, ovvero il 45 europeo, e che possono sperare di vivere fino a 82 anni, per poi ricominciare la discesa fino al 14: persona dal piede troppo grande per poter vivere oltre i 66, massimo 69 anni.

Se la ricerca ha poi spazzato via il falso mito del piede lungo come indice di virilità, uno studio pubblicato lo scorso anno, che arriva dalla Corea del Sud, guarda invece alle mani: i più dotati sarebbero infatti gli uomini con l’indice più corto dell’anulare. E per rimanere nella sfera sessuale, c’è anche il cliché che attribuisce agli adulteri piedi grandi. Su questo ha condotto un sondaggio Illicit Encounters, il più grande sito di incontri britannico. Il risultato? Sono più fedeli gli uomini che calzano tra il 40 e il 43; tre volte più propensi a tradire quelli che indossano dal 44 in su.

Ti potrebbe interessare anche: I piedi parlano! Dipende tutto dalla loro forma… Se sono… Ecco cosa rivelano di te (e di lui)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it