Topo bionico: ecco come è stato creato il primo arto biologico in laboratorio


 

In laboratorio è stata creato il primo arto biologico. Si tratta della zampa di un topo. Il merito è del Massachusetts General Hospital di Boston che hanno lavorato molto per arrivare a una scoperta che potrebbe avere interessanti prospettive e potrebbe aprire strade all’impiantoi di arti biologici sugli umani. Uno dei medici ha così commentato: ”È la fantascienza che prende vita: la sfida sarà creare un arto funzionante”.

(Continua a leggere dopo la foto)








Si alimenta dunque la speranza di dire addio agli arti artificiali che sono innaturali e non svolgono le stesse funzioni di un arto reale. L’arto creato per il topo è riuscito a rispondere in maniera naturale agli stimoli di un elettrodo.

Ti potrebbe anche interessare “C’è vita nello Spazio”, la scoperta degli astronauti russi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it