In che posizione fai l’amore? Ecco come dovresti farlo per non morire di mal di schiena


 

La seguente notizia ci ha lasciati abbastanza scioccati: abbiamo scoperto che il 73% delle donne che soffre di mal di schiena, rinuncia a fare l’amore perché i rapporti peggiorerebbero i dolori. E visto che questa faccenda non ci pare affatto giusta, siamo stati molti contenti di trovare la soluzione. I ricercatori della Waterloo University hanno scoperto le posizioni migliori per alleviare il mal di schiena e, al tempo stesso, mantenere la vita tra le lenzuola bella vispa. Soffri di mal di schiena (o comunque vuoi prevenirne la comparsa)? Ecco le 3 posizioni che non affaticano la tua schiena. 

(Continua a leggere dopo la foto)



1) Tu a 4 zampe, lui dietro. Questa posizione è tra le migliori se il dolore alla schiena si manifesta quando tocchi le punte delle dita dei piedi o stai seduta a lungo.  

2) Tu sdraiata supina e lui sopra, una delle più classiche. È consigliata se avverti dolore quando inarchi la schiena. Se accusi il dolore anche quando stai prona, prova a mettere un cuscino sotto la schiena quando fai l’amore. Il motivo: la schiena resta dritta e tu non soffri. 

3) Lui sdraiato supino, tu sopra di lui. Il suggerimento che vale per uomini e donne: quando vi muovete l’uno sopra l’altra, evitate di caricare la colonna vertebrale, piuttosto usate fianchi e gambe. 

 

Leggi anche: In che posizione fate l’amore? Attenzione a quella più pericolosa (siamo sicuri che la usate spesso)…